TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
80B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
COL DE LA DIVISION
(DA PLACE MOULIN PER IL RIFUGIO AOSTA)
   altre denominazioni:
  Colle della Division



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Bionaz (loc. Place Moulin)TREKKING     
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NONO
DURATASEGNAVIA
1h15' dal Rifugio AostaRadi ometti in pietra
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti526 metri1334 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal retro del Rifugio Aosta (2788 mt.) seguire le tracce di sentiero (inizialmente su terriccio ed erba, poi su terreno più ripido e faticoso ma non esposto, tra roccette e placche lisce sporche di detrito) che lasciano a destra un pluviometro, posto sul cucuzzolo sovrastante il rifugio, e raggiungono la conca morenica superiore. Proseguire centralmente, su terreno detritico (ora meno inclinato) con traccia più evidente, fino a raggiungere un nevaio alla base della severa parete rocciosa che racchiude l’anfiteatro morenico sotto la Tete di Valpelline. Attraversare il nevaio piegando verso sinistra fino a raggiungere l’attacco del tratto attrezzato. Risalire su facili roccette attrezzate con le catene e raggiungere il Col de la Division (3314 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Itinerario impegnativo in prevalenza su terreno detritico. Qualche difficoltà ad seguire le tracce di sentiero (ometti poco individuabili) nella prima parte, fino a raggiungere la morena superiore: sono inoltre presenti alcune roccette e placche lisce sporche di detriti. Evitate di alzarvi troppo in fondo alla morena superiore in quanto il terreno è molto instabile: appena possibile prendere il nevaio (è consigliato avere i ramponi). Prestare massima attenzione al tratto attrezzato con catene in quanto il terreno è sporco di detriti (molto consigliato l’uso del casco): se si è in gruppo darsi molta distanza cercando di smuovere meno pietre possibili.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.i
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del sentiero attrezzato
  Sulle tracce delle tragedie aeree dello Tsa de Tsan (Valpelline)
NOTE

- L'itinerario richiede una buona preparazione fisica
- Fontanile: accanto al Rifugio aosta
- Bastoni trekking utili e consigliati
Materiale consigliato: ramponi, casco, guanti da ferrata

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Il Colle de la Division si trova sulla bastionata rocciosa che separa la morena sottostante la Tete di Valpelline con il bacino glaciale del ghiacciaio di Tza de Tzan. I circa 70/80 mt. di roccette da risalire sono stati attrezzati con catene.

GALLERIA FOTOGRAFICA