TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
288B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO ROSAZZA - SAVOIE
(DA GLACIER, LUNGO LA CASCATA)
   altre denominazioni:
  Bivacco Maria Cristina Rosazza



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Ollomont (loc. Glacier)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SISI
DURATASEGNAVIA
3h da GlacierNr.3
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico1102 metri1102 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dall'abitato di Ollomont proseguire fino a circa 200 mt. prima della frazione Glacier (1549 mt.) dove a sinistra della strada parte una evidente mulattiera segnalata dalle apposite paline segnavia. Ignorare la mulattiera e proseguire lungo la strada sterrata fino ad una palina segnavia in corrispondenza di un tornante. Seguire il sentiero che si stacca verso sinistra e si innalza in direzione della cascata. Lasciarsi a sinistra il salto d’acqua, senza raggiungerlo, e proseguire verso i pascoli del ripiano superiore. Seguire la traccia sull’ erba, mantenendosi a destra del torrente (sinistra idrografica) e puntando verso la baita situata a mezzacosta. Passare sotto di essa costeggiando il fianco del dosso erboso e (senza attraversare il torrente) raggiungere l’evidente sentiero che si stacca a sinistra e raggiunge l’alpeggio di Berruard. Raggiungere la strada poderale (palina segnavia) e seguirla, superando un tornante verso destra, in direzione delle baite di Chesal (2047 m.). Poco prima della baite, abbandonare la strada sterrata e imboccare il sentiero che si stacca sulla sinistra. Dopo un breve mezzacosta proseguire attraversando un’ area di pascoli e successivamente risalire una spalla erbosa. Piegare verso sinistra e aggirare un promontorio erboso. Raggiungere la larga cresta che si risale e, dopo aver compiuto un piccolo semicerchio (da sinistra a destra), si arriva in breve tempo al Bivacco Rosazza (2651 mt).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa, dall’asta della bandiera del bivacco è possibile seguire il sentiero che percorre la cresta erbosa superando un piccolo spuntone roccioso. Da qui scendere all’ alpeggio di Tsa de Porchére e tramite strada sterrata raggiungere la diga del Lago artificiale di By , dove parte il sentiero che rientra a Glacier.

Difficoltà: L’itinerario non presenta difficoltà tecniche. Qualche breve tratto esposto sulla cresta erbosa qualora si opti per il giro ad anello passando per il lago artificiale di By.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2015Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Antistante il bivacco Rosazza
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA