TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
104B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
POINTE D'OYACE (FERRATA DI CRETE SECHE)
(DA RU PER IL RIFUGIO CRETE SECHE E IL BIVACCO SPATARO)
   altre denominazioni:
  Dents d'Oyace o Ayatse



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Bionaz (loc. Ru o Ruz)FERRATA      
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)SI
DURATASEGNAVIA
3h45'+1h30'+3h (Anello)Nr. 2
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EEA) - Escursionisti Esperti Attrezzati131 metri1323 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

- Avvicinamento: +1323 mt. e tempo medio: 3h45'
- Via ferrata: +131 mt e tempo medio: 1h30'
- Rientro: -1455 mt. e tempo medio: 1h30' al rifugio e 1h30' a Ru

DESCRIZIONE ITINERARIO

Al Colle di Crete Seche (2888 mt.) si trova l'attacco della via ferrata di Crete Seche. Lo sviluppo della via attrezzata avviene in direzione Ovest totalmente su cresta ben affilata, tanto da sembrare la lama seghettata di un coltello. Il panorama č straordinario e con una serie di passaggi aerei alternati da vari saliscendi, tra rocce e placche lisce, si giunge al punto piů alto della via: Punta Oyace (3019 mt.). Poco oltre questa punta termina la ferrata e da qui si scende al Colle di Oyace.

Sentiero di rientro:
Scesi al pianoro del Colle di Oyace bisogna dirigersi verso le rive del laghetto e attraversare il torrente che proviene dal ghiaccio dell'Arolletta. Da qui scendere al plan de la Sabla sulle traccia di sentiero che proviene dal Mont Gelč, seguendo gli ometti in pietra posti sulla ripida e instabile pietraia. Lasciandosi il Bivacco Spataro sulla sinistra, scendere al Rifugio Crete Seche e poi a Ruz sul medesimo tracciato percorso in salita.

Difficoltŕ: Sono presenti tratti esposti ed aerei. Il percorso si sviluppa totalmente su cresta. Prestare attenzione ad alcuni tratti senza cavo in ferro.

Ferrata: Il cavo non č sempre presente lungo il percorso. Il poco dislivello dell'itinerario giustifica i pochi gradini presenti.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2008Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della via ferrata
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: A Ruz e al Rifugio Crete Seche
- Procedere con Imbrago, Casco e Kit Ferrata

GALLERIA FOTOGRAFICA
       
       
       
       
       
GALLERIE FOTOGRAFICHE AGGIUNTIVE
  Crete Seche e dintorni - Foto del 30/08/2008