TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
257B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
LAC LONG (VARIANTE EE)
(DALLA DIGA DI PLACE MOULIN)
   altre denominazioni:
  Lago Lungo



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Bionaz (loc. Place Moulin)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SI (Tenuti per mano)SI
DURATASEGNAVIA
1h50' da Place MoulinNr.7
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti745 metri745 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla diga di Place Moulin (1980 mt.), prendere la strada parzialmente asfaltata che sale alla sinistra del parcheggio (palina segnavia). In prossimità della terza curva (palina segnavia) seguire il sentiero che si stacca sulla sinistra, che si fa subito ripido e ci permette di avere un bello scorcio sull’invaso sottostante, con l’imponente muro di sbarramento della diga. Dopo un breve tratto meno ripido, il sentiero si dirige verso destra per poi salire all’interno di un canalino ripido e pietroso (presenti alcune code fisse nei pressi di un torrente). Superato questo breve tratto attrezzato, risalire un ripido pendio erboso fino a raggiungere un pianoro erboso. Superato un secondo guado sul torrente (prendere come riferimento un grande ometto in pietra), proseguire verso destra, superando il bivio con il sentiero escursionistico (E) proveniente dal Lago di Place Moulin. Superare una fascia rocciosa (senza particolari difficoltà) e risalire una scala gradinata con beole; raggiungere l’alpe Mea, superando prima alcuni ruderi. Proseguire lung o il pendio, ora più roccioso, superare un torrente con un nuovo facile guado e raggiungere un bivio caratterizzato dalla presenza del segnavia su una grossa pietra. Al bivio, proseguire in modo quasi pianeggiata verso destra, in direzione dell’alpeggio Plan Vauon (di recente costruzione). Superate sulla sinistra i fabbricati e proseguite obliquamente verso sinistra fino a raggiungere lo scivolo d’acqua dell’emissario del lago. Da qui si costeggia il torrente sulla sua sinistra (destra idrografica), fino a raggiungere il Lago Lungo (2725 mt.). In prossimità del lago di trova, sulla sinistra, il bivio per il Lago des Tetes (sentiero di sinistra) e per il lago Morto (sentiero che prosegue verso il fondo del lago).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo percorso di salita. In alternativa è possibile compiere un giro ad anello visitando il Lago des Tetes e Lago Mont Ros.

Difficoltà: Ripido il primo tratto di sentiero, dopo aver abbandonato la strada parzialmente asfaltata. Prestare un po’ di attenzione a risalire il ripido canalino (sono presenti alcune corde fisse per maggiore sicurezza). Il restante percorso non presenta particolari difficoltà.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2014Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del lago
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Nessuno
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA