TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
103B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
COLLE DI CRETE SECHE
(DA RU PER IL RIFUGIO CRETE SECHE E IL BIVACCO SPATARO)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Bionaz (loc. Ru o Ruz)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Poco adattoSI
DURATASEGNAVIA
3h45' da RuNr. 2
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico478 metri1192 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal Bivacco Spataro (2410 mt.) proseguire verso il fondo del vallone di Crete Seche, superando interamente il Plan de la Sabla. Seguendo gli ometti in pietra e i bolli gialli, su pietraia, si giunge nei pressi del torrente proveniente dal Mont Gelč. Dopo aver attraversato il corso d'acqua si trova il bivio per il Mont Gelč e per il Colle di Crete Seche. Da qui si segue l'evidente sentiero di destra che su pietraia giunge al Colle di Crete Seche (2888 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltŕ: Prestare attenzione al terreno detritico e franoso oltre il Plan de la Sabla.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2013Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario non richiede un particolare allenamento fisico
- Fontanile: A Ruz e al Rifugio Crete Seche
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA
       
GALLERIE FOTOGRAFICHE AGGIUNTIVE
  Crete Seche e dintorni - Foto del 30/08/2008