TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
405D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
MONT POIGNON
(DA PONT D’AEL O PONDEL PER IL PONTE ROMANO DELL’ACQUEDOTTO)
   sottotitolo:
  Casotto P.N.G.P Luigi Sertorio e Baite del Petit Poignon



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Aymavilles (loc. Pont d'Ael)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Tenuti per mano (brevi tratti)SI
DURATASEGNAVIA
2h da Pont d’AelNr. 2A
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico686 metri686 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Lasciare l’auto nel parcheggio antistante il villaggio di Pont d’Ael (890 mt.), frazione di Aymavilles, e seguire la strada principale che attraversa il villaggio. Attraversare il torrente Grand Eyvia sul ponte acquedotto romano ed imboccare il sentiero di sinistra che sale dolcemente sulla sinistra orografica della valle. Superare un fontanile e ignorare, sulla destra, una forviante freccia su di in albero. Raggiungere un evidente bivio e proseguire verso destra, sul sentiero principale. Seguire la bella mulattiera, a tratti selciata nei punti più ripidi, che si inerpica nel bosco con numerosi tornanti. Tenersi sempre a destra, ignorando la deviazione in due bivi, e raggiungere l’attraversamento di un canale intubato. A monte del canale intubato prendere a destra la continuazione della mulattiera. Superare un terrazzino belvedere, protetto da una staccionata in legno, che offre un bel panorama su Ozein e tutta la bassa valle di Cogne e proseguire fino a quando il sentiero si fa meno ripido e si dirige con più decisione verso Nord. Costeggiare sulla sinistra le prime baite e raggiungere la strada forestale in prossimità di un bivio (palina segnavia). Proseguire a destra, superare le baite del Petit Poignon (nelle vicinanze si trova anche il casotto PNGP Luigi Sertorio) e continuare sulla sterrata fino al bel pianoro sommitale del Mont Poignon (1576 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: L'itinerario non presenta difficoltà tecniche.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un minimo allenamento fisico

Fontanile: Nel villaggio di Pont d’Ael

Acqua: Sul torrente Grand Eyvia tramite ponte acquedotto in pietra

Bar/Ristoro: Nessuno

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA