TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
328D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
TRAVERSATA CASOLARI DELL’HERBETET - RIFUGIO SELLA (ANELLO VALNONTEY)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Valnontey)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)NO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
2h traversata / 7h anelloNr. 18b
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) – Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Valnontey - Pont Erfaulet: +164 mt.
Pont Erfaulet - Casolari dell' Herbetet: +605 mt.
Traversata Casolari Herbetet – Laghetto del Lauson: +685/-460 (vari saliscendi)
Laghetto del Lauson - Rifugio V. Sella: -72
Rifugio V. Sella – Valnontey: - 922 mt.
Totale Traversata Herbetet - Sella: +685/-532 (vari saliscendi)
Totale anello : +/-1454 anello
Sviluppo: Circa 6 km. (23 km. Anello)

DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario iniziale è il medesimo descritto per raggiungere i Casolari dell’Herbetet (2435 metri; da Valnontey per il Pont Erfaulet). Seguire il sentiero tra il Casotto PNGP e il rudere che formano i casolari dell’Herbetet e attraversare un primo canalone (piccolo guado su un ruscello) oltre il quale si percorre un breve tratto un pò esposto che supera un costone roccioso. Proseguire superando un secondo canalone oltre il quale il sentiero continua a mezzacosta e raggiunge, dopo aver risalito qualche stretto e ripido tornante, un bel pianoro (Pian di Ressello). Proseguire, su traccia sempre ben evidente, entrando in un ampio vallone detritico (Grand Vallon). Attraversare tutto il vallone superando dapprima una pietraia e poi guadando il torrente. Proseguire in leggera salita passando alla base di alcuni enormi massi posti alla base del Bec du Vallon. Aggirare il successivo promontorio dal quale si ha uno stupendo panorama su tutta la Valnontey. Dopo un tratto di sentiero quasi pianeggiante risalire una piccola paretina rocciosa attrezzata con dei gradini. Proseguire su alcuni ripidi tornanti e raggiungere un secondo tratto attrezzato con corda fissa e passerella in legno. Attraversare la larga conca detritica su comoda mulattiera puntando ad un alto ometto in pietra in prossimità del caratteristico laghetto del Lauson (2660 mt.). Da qui su comodo lastricato inizia la discesa verso il Rifugio Vittorio Sella (2588 mt.).

Discesa: Raggiunto il Rifugio Vittorio Sella si consiglia di scendere a Valnontey direttamente, effettuando un interessante percorso ad anello.

Difficoltà: Itinerario molto lungo con vari tratti stretti e/o esposti. Prestare attenzione al guado del torrente nel Grand Vallon: non ci sono ponti e l’attraversamento può risultare difficile in periodo di disgelo. Il tratto attrezzato non presenta particolari difficoltà tecniche.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del sentiero attrezzato
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: Valnontey - Casolari dell’Herbetet - Rifugio Sella - Sentiero Rifugio Sella
- Bar/ristoro: rifugio Vittorio Sella (verificare i periodi di apertura)
- Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Spettacolare percorso ad anello immerso nella natura nel cuore del Parco del Gran Paradiso, il percorso può essere effettuato anche in senso contrario: Traversata Sella-Herbetet

GALLERIA FOTOGRAFICA