TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
355D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO GERARD DEVIS
(DA LILLAZ PER IL COLLE DELL’AROLLA)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Lillaz)TREKKING     
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)NO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
2h dal Colle dell'ArollaNr. 13H → 13E / ometti
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Lillaz - Colle dell’Arolla: +1237 mt.
Colle dell’Arolla - Ponte sul torrente Bardoney: - 540 mt.
Ponte sul torrente Bardoney - Bivacco Gerard Devis: + 430
Totale: 2207 mt. (+1667/-540 mt.)

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal Colle dell’Arolla (2890 mt.) scendere sul versante opposto (vallone di Bardoney) seguendo l’ampio sentiero che, con numerose svolte, si abbassa in maniera decisa fino ad intersecare, a quota 2400 circa la mulattiera che sale al colle di Bardoney. Proseguire verso destra seguendo il tracciato della mulattiera che si mantiene costantemente sulla sinistra del vallone (sinistra orografica), fino ad un bivio (ometti) in corrispondenza della passerella in ferro sul torrente Bardoney. Scendere verso il torrente, attraversare la passerella e proseguire sul sentiero che si innalza in maniera decisa lungo il ripido pendio, tra una cascatella a sinistra ed un intaglio roccioso a destra. Raggiungere la pietraia superiore, con un progressivo spostamento verso destra, e attraversarla. Risalire ora la dorsale morenica che si innalza verso la base di Torre Lavina e in breve tempo raggiungere il Bivacco Gerard Devis (2800 mt.).

Discesa: Scendere fino alla passerella sul torrente, attraversarla e raggiungere la mulattiera. Piegare verso destra e scendere il vallone di Bardoney fino a Lillaz in maniera diretta oppure passando per il Lago Loie , risalendo per circa 200 mt. il colletto a sinistra, oltre l’alpe Bardoney.

Difficoltà: Itinerario con notevole sviluppo e con alcuni tratti esposti opportunamente attrezzati con corda fissa per raggiungere il Colle dell’Arolla (si ricorda che la via normale di salita è quella che da Lillaz risale il solo vallone di Bardoney); prestare un po’ di attenzione ai prime metri sotto il Colle dell’Arolla: Breve tratto di facili roccette; Ripida e un moderatamente faticosa la risalita sul pendio oltre la passerella sul torrente. L’itinerario è comunque tutto ben segnalato fino al bivacco.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

- L'itinerario richiede un ottimo allenamento fisico
- Fontanile: Nel villaggio di Lillaz
- Acqua: (di torrente) a monte del casotto dell'Arolla; al ponte in ferro nel vallone di Bardoney; nei pressi del bivacco
- Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Panoramico bivacco in legno e lamiera situato sulla destra orografica del vallone di bardoney, alla base della cresta rocciosa della Punta Lavina.

GALLERIA FOTOGRAFICA