TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
326D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
CASOLARI DELL' HERBETET
(DA VALNONTEY PER IL PONT ERFAULET)
   altre denominazioni:
  Casotto Pngp Herbetet



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Valnontey)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SI (normalmente adatto)NO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
3h da ValnonteyNr. 22 - 22g
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico605 metri769 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Valnontey - Pont Erfaulet: +164 mt.
Pont Erfaulet - Casolari dell' Herbetet: +605 mt.
Totale: 769 mt.

DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario iniziale è il medesimo descritto per raggiungere il Pont Erfaulet (1830 mt.). Attraversare il ponte e proseguire costeggiando il torrente (sinistra idrografica) con percorso quasi pianeggiante. Superare un enorme masso e proseguire sulla traccia di sentiero, sempre ben evidente, per poi attraversare il torrente dell’Herbetet su due passerelle. Al bivio per i Bivacchi Borghi, Martinotti e Pol (palina segnavia), svoltare a destra e proseguire sul sentiero che sale ora più deciso facendo ampi tornanti. Attraversare nuovamente il torrente dell’Herbetet su due ponticelli, nella stretta e suggestiva gola, per poi superare un breve tratto esposto (presenza di una corda fissa). Da qui proseguire su buona traccia, con pendenza moderata e costante, con una serie di innumerevoli tornanti che permettono di raggiungere il terrazzamento erboso su cui si trovano i Casolari dell’Herbetet (2435 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita o in alternativa è possibile effettuare la Traversata Casolari dell’Herbetet - Rifugio Vittorio Sella compiendo un bel percorso ad anello.

Difficoltà: Il dislivello non è eccessivo ma si sviluppa tutto dopo il lungo piano della Valnontey, oltre il Ponte Erfaulet: qui il sentiero sale abbastanza deciso compiendo svariati tornati con la quasi assenza di ombra). Prestare un po’ di attenzione al tratto dopo i due ponti sul torrente che scende nella stretta gola: il sentiero è abbastanza esposto ma la corda fissa in condizioni di terreno asciutto risulta superflua.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Valnontey e Casolari dell’Herbetet
- Acqua: Torrente Valnontey e altri torrentelli
- Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Itinerario molto frequentato sia per la facilità d’accesso ed i panorami che si godono (spettacolare vista sui ghiacciai della testata di Valnontey, in particolare su quello della Tribolazione) sia perchè, svolgendosi nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, offre l’opportunità di fare avvistamenti di camosci e stambecchi. Una delle costruzioni dei casolari dell'Herbetet è stata trasformata in casotto del Parco Nazionale.

GALLERIA FOTOGRAFICA