TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
8D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PONT ERFAULET
(DA VALNONTEY)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Valnontey)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SINO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
1h 30' da ValnonteyNr. 22
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(T) - Turistico164 metri164 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

La valle di Cogne, principale ingresso del Parco Nazionale del Gran Paradiso, si divide in quattro valli secondarie. Tra queste valli la principale, nonché la più frequentata, è senza dubbio la Valnontey, che dà il nome anche ad una frazione della stessa Cogne. Lasciata l'auto in località Valnontey (1666 mt.), frazione del comune di Cogne, imboccare l'ampia strada poderale che costeggia la sinistra il Torrente Valnontey (destra orografica) e attraversa in piano il bosco. Proseguire lungo il corso della strada sterrata (segnavia nr. 22) superando dapprima il campeggio e la successiva area adibita a maneggio (entrambi a sinistra), poi il casolare di David: una caratteristica baita ricavata tra alcune rocce. Da qui in poco tempo, proseguendo dritto senza effettuare deviazioni (in alternativa, specie quando la tratta viene chiusa per pericolo di caduta massi, al primo ponte è possibile attaversare il torrente e svoltare a sinistra proseguendo sulla poderale fino al ponte di Fietzelin) raggiungere il villaggio di Vermiana (o Valmiana 1731 mt.). Poco oltre il villaggio ignorata sulla sinistra la deviazione per il Bivacco Money, proseguire sull'evidente sentiero in falsopiano verso il fondovalle sino a raggiungere il ponte dell'Erfaulet (1830 mt.). Da qui si gode un' ottima vista sul ghiacciaio della Tribolazione. Lungo il sentiero è possibile ammirare diverse cascate. Intraprendendo poi questa escursione nelle prime ore del mattino oppure rientrando al tramonto, non è cosa strana intravedere camosci e/o stambecchi spingersi a basse quote alla ricerca di cibo.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita o in alternativa è possibile effettuare un piccolo anello seguendo il tratto di poderale opposto a quello scelto per la salita (salvo ordinanze locali di divieto per caduta massi sulla via classica e diretta)

Difficoltà: Nessuna difficoltà in quanto l'intero itinerario sviluppa pochissimo dislivello e buona parte avviene su strada poderale.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario non richiede un particolare allenamento fisico
- Fontanile: Valnontey
- Bastoni trekking non necessari
- La galleria fotografica percorre la variante sulla sinistra orografica

GALLERIA FOTOGRAFICA