TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
128D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO NEBBIA
(DA GIMILLAN)
   altre denominazioni:
  Bivacco Franco Nebbia



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Gimillan)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SI (tenuti per mano)SI
DURATASEGNAVIA
3h da GimillanNr.3 - Nr.2
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico953 metri953 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dall'area Parco Giochi, posta nella parte alta dell'abitato di Gimillan (1788 mt.), seguire la strada asfaltata che porta alle baite di Plan de Teppe, compiendo un primo tornante nei pressi della piccola cappella dedicata a "Marie Immaculée”, e proseguire sotto la linea dei tralicci dell'alta tensione. Giunti alle prime baite, seguire il sentiero che si discosta in curva dalla strada sterrata (identificato da un bollo giallo su una pietra) e che prosegue all'interno del bosco. Risalire un breve tratto del bosco fino a giungere ad un bivio; svoltare a sinistra e proseguire fino ad un secondo bivio, che porta a Tsaplana (in alternativa, a Plan de Teppe, è possibile passare dinanzi le baite fino a giungere nei pressi del torrente, per poi proseguire nel bosco, verso sinistra, fino al primo bivio descritto in precedenza; quindi continuare diritto fino al secondo bivio per Tsaplana). Da questo punto, ignorare il sentiero in salita nr. 3b, e proseguire a mezza costa fino ad uscire dal bosco. Comincia ora un tratto con continui tornanti in salita, e subito dopo una lunga diagonale, superare i ripidi canali che scendono dalla punta Arpisson. Non appena il sentiero incontra un dosso erboso, il tratto esposto termina e ci si addentra nel vallone di Plan Bessey. Continuare per un breve tratto in discesa, attraversare i due torrenti tramite le passerelle in legno e poi risalire sino all'alpeggio di Arpisson (2328 mt.). Dal retro dell'alpeggio, proseguire verso l'interno del vallone sino ad incontrare il bivio con il sentiero che sale al Col Tsa Sétse. Ignorare tale bivio e proseguire diritto percorrendo per intero l' ondulato Plan Bessey. Sul fondo, alla base di Punta Valletta, salire lungo il sentiero al margine sinistro (destra orografica) di una pietraia, e giungere al piano in cui è presente il bivio con l'indicazione da una parte del sentiero che sale irto alla sinistra del Colle Garin (2815 mt.), e dall'altra del sentiero che sale alla destra al Lago Garin (2854 mt.). Da qui il bivacco Nebbia (2741 mt.) è già ben visibile sulla destra del terrazzo detritico, raggiungibile in pochi minuti.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: L'itinerario è mediamente impegnativo, senza particolari difficoltà tecniche. Prestate un pò di attenzione al tratto tra la fine del bosco e il dosso erboso prima di entrare nel vallone di Plan Bessey: il sentiero, pur mantenendosi largo, risulta esposto e taglia ripidi canali. In caso di presenza di bambini, si consiglia di tenerli per mano.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2010Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Parco giochi di Gimillan
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA
       
       
       
       
GALLERIE FOTOGRAFICHE AGGIUNTIVE
  Bivacco Nebbia - Lago e Colle Garin - Foto del 07/08/2010