TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
406C2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PLAN COU
(DA LES COMBES D’INTROD PER LA CROUX DE BOUQUE)
   altre denominazioni:
  Sentiero dei Gipeti
   sottotitolo:
  Plan Cou (da Les Combes per il Sentiero dei Gipeti)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Introd (loc. Les Combes)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Tenuti per mano (brevi tratti)SI
DURATASEGNAVIA
2h10' da Les CombesNr.4 (Nr. 5 anello)
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico883 metri883 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Les Combes - Croux de Bouque: +387 mt. (1h)
Croux de Bouque - Plan Cou: +466 mt. (1h)
Plan Cou - Maison Cou: + 30 mt. (10')
Totale: + 883 mt. (2h10')

Anello
Maison Cou - Plan Bry: - 271 mt. (20')
Plan Bry - Les Combes: - 612 mt. (1h')
Totale: - 883 mt. (3h30')

DESCRIZIONE ITINERARIO

L'itinerario iniziale è il medesimo descritto per raggiungere la Croux de Bouque (1720 mt.). Dal belvedere con la croce proseguire lungo il sentiero (protetto da una staccionata in legno), passando sotto la statua di Papa Giovanni Paolo II. Piegare verso destra e perdere un po' di quota raggiungendo un colletto dal quale si ritorna subito sulla dorsale che si percorre, con alcuni saliscendi, prevalentemente sul lato destro (a sinistra si trova la parete rocciosa che scende strapiombante nella bassa Val di Rhemes in cui nidifica una coppia di Gipeti). Oltrepassare alcune puntine, uscendo dal bosco, e in breve raggiungere l’ampia spalla prativa del Plan Cou (2186 mt.). Da qui è possibile proseguire fino in fondo al Plan Cou e raggiungere i ruderi della Maison Cou (2216 mt.)

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa è possibile fare rientro a Les Combes con un bel percorso ad anello: Dal fondo del Plan Cou, in prossimità di un ometto in pietra sopra una pietra liscia (segnavia), prendere il sentiero che perde rapidamente quota e raggiungere l’ameno pascolo di pascolo di Plan Bry (1945 mt.). Costeggiare la destra del pianoro (ometti) e imboccare la pista forestale che scendere con due differenti itinerari (palina segnavia ad un bivio) a Les Combes.

Difficoltà: Itinerario molto panoramico senza particolari difficoltà tecniche. Prestare attenzione solo a non sporgervi in prossimità della parete rocciosa strapiombante nel tratto denominato “sentiero dei gipeti”.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un buon allenamento fisico

Fontanile: A Les Combes

Acqua: Nessun attraversamento

Bar/Ristoro: Un ristoro a Les Combes (necessaria prenotazione e verifica periodi di apertura)

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Fino alla Croux de Bouque l’itinerario percorre il sentiero seguito da Papa Giovanni Paolo II durante le vacanze estive in Valle d’Aosta. Il successivo tratto che Croux de Bouque porta al Plan Cou è conosciuto anche come il “sentiero dei gipeti” per il fatto che sulla parete rocciosa che scende strapiombante nella bassa Val di Rhemes nidifica una coppia di rapaci di quella specie.

GALLERIA FOTOGRAFICA