TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
248C2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PUNTA OILLETTA
(DA VENS PER IL LAC DU JOUX)
   altre denominazioni:
  Punta Aquiletta - Punta Aouilletta - Pointe Aouillette



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Saint Nicolas (loc. Vens)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SISI
DURATASEGNAVIA
1h50' dal Lac du JouxNr.29
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico726 metri726 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla sponda destra del Lac du Joux (1890 mt.), seguire il sentiero che raggiunge la palina segnavia posta all’inizio del bosco (la stessa palina segnavia è raggiungibile anche tramite una strada agricola che parte dal tornante della strada sterrata e dal Lac du Joux sale al Col du Joux (1930 mt.). Dalla palina segnavia proseguire sull’evidente sentiero fino a raggiungere una seconda palina segnavia, poco più in alto sulla destra. Risalire con pendenza moderata il bosco fino a raggiungere la larga spalla erbosa. Proseguire verso destra (segnavia su una pietra), superando un secondo tratto di bosco e raggiungere un ampio pendio erboso, dove si incontra la terza palina segnavia posta su un bivio. Piegare verso sinistra e raggiungere il piano erboso dove si trova un altro bivio (anche in questo caso il segnavia è posto su una pietra). Da qui proseguire verso destra e risalire un pendio pietroso raggiungendo una larga radura (in lontananza si vede l’anticima della nostra meta). Raggiungere la dorsale di sinistra e risalirne il largo filo di cresta, raggiungendo una piccola conca erbosa, che va percorsa e superata sulla destra, per poi risalire a sinistra un pendio molto ripido, sulla cui sommità si trova il palo metallico di una stazione meteorologica. Da qui, proseguire verso destra fino alla vicina Punta Oilletta (2616 mt.), caratterizzata dalla presenza di un grande omino di vetta sopra il quale si trova una teca con la Madonna nera di Oropa.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita

Difficoltà: Itinerario nel complesso moderatamente ripido ma senza difficoltà tecniche.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2014Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Vens o Lac du Joux
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA