TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
375C2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PUNTA VALLETTA
(DA JOVENCAN PER IL COL CITRIN)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Avise (loc. Jovencan)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)SI
DURATASEGNAVIA
2h40' da JovencanNr. 10 → 8/8A/8B → 8A
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Jovencan - Col Citrin: +615 mt. (1h30’)
Col Citrin - Bivio: -67 mt. (5’)
Bivio - Lago del Citrin: +35 mt.(5’)
Lago del Citrin - Punta Valletta: +360 mt. (1h)
Totale dal Col Citrin: 462 mt. (+395/-67 mt. / 1h10’)
Totale da Jovencan: 1077 mt. (+1010/-67 mt. / 2h40’)

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal Colle Citrin (2482 mt.) scendere nel Vallone del Citrin (versante opposto di salita) fino a raggiungere un bivio nei pressi del greto di un torrentello (2415 mt. circa; bolli gialli su di un masso). Abbandonare il sentiero che prosegue in discesa e piegare a sinistra. Raggiungere e superare sulla destra il piccolo bacino del lago di Citrin (2450 mt.). Risalire le ondulazioni erbose a monte del lago, piegando verso sinistra e superando un laghetto effimero superiore. Da qui per tracce ripide di sentiero (bolli gialli segnavia) risalire la spalla erbosa e raggiungere le roccette della Punta Valletta orientale (2810 metri; ometto in pietra). Da qui per raggiungere la seconda punta occorre percorrere la dorsale di vetta scendendo ad un intaglio, che si supera su una corta ma esposta crestina, per poi risalire le roccette finali dell’evidente dente roccioso.

Percorso alternativo per non perdere quota: Dal Col Citrin costeggiare il lato sinistro del vallone (destra orografica) seguendo una labile traccia si sentiero. Attraversare diagonalmente da sinistra verso destra la pietraia che scende verso il centro del vallone e raggiungere le ondulazioni erbose a monte del Lago di Citrin.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa seguire il percorso alternativo, utile per non perdere quota ma anche per effettuare un mini anello.

Difficoltŕ: Prestare attenzione alla risalita della spalla erbosa finale in quanto č molto ripida. Se si opta di raggiungere anche la seconda punta prestare molta attenzione alla crestina esposta, seppur breve. Prestare molta attenzione anche all’esposizione della seconda punta.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un minimo allenamento fisico
- Fontanile: Jovencan
- Bar/Ristoro: Lo Grand Baou (verificare apertura stagionale)
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA