TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
342C2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
MONT COLMET - CIMA NORD
(DAL COLLE SAN CARLO PER IL LAGO D' ARPY E PIETRA ROSSA)
   altre denominazioni:
  Mont Cormet



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Morgex (loc. Colle San Carlo)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NOSI
DURATASEGNAVIA
4h15' dal Colle San CarloNr. 15 poi Bolli e Ometti
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti461 metri1049 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Colle San Carlo - Lago d’Arpy: + 95 mt.
Lago d’Arpy - Lago di Pietra Rossa: + 493 mt.
Lago di Pietra Rossa - Mont Colmet: + 461 mt.
Totale: + 1049 mt.

DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario iniziale è il medesimo descritto per il Lago di Pietra Rossa (2559 mt.). Dal lago proseguire verso destra iniziando a risalire la traccia di sentiero che si dirige verso il Col Colmet. Contornare sulla destra un'ampia conca pietrosa e per tracce, ometti e segni di vernice risalire il pendio morenico, portandosi ad una sella detritica. A quota 2850 mt. circa piegare a sinistra portandosi verso la dorsale sud orientale. Superare alcuni gradoni rocciosi, sempre seguendo tracce di sentiero e qualche ometto in pietra. Proseguire su sfasciume fino all'insellatura tra il Mont Colmet e l’evidente fabbricato diroccato sotto il Ricovero Tenente Chabloz (2993 mt.). Da qui piegare a destra, superare i ruderi del ricovero e raggiungere in breve tempo la cima escursionistica del Mont Colmet (3020 mt.).

Cima sud (alpinistica): Dalla cima Nord ritornare al ricovero e proseguire per la dorsale in direzione sud, fino a raggiungere un salto roccioso. Scendere per aggirarlo sul versante Est e seguire gli ometti presenti, dove si alternano tratti di sentiero tra pietraia e sfasciumi a gradoni rocciosi con passaggi di II. Mantenendosi sempre sotto il filo di cresta, superare la cima per poi risalire con qualche passo di arrampicata fino a raggiungere la cima del Mont Colmet (3024 mt.), caratterizzata dalla presenza di una piccola croce.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Itinerario nel complesso impegnativo per lunghezza ma privo di difficoltà tecniche per raggiungere la cima Nord.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

- L'itinerario richiede una buona preparazione fisica
- Fontanile: Sul sentiero per il Lago d'Arpy
- Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Il Mont Colmet (o Cormet; 3020 mt.) si trova sul crinale che divide la Valle di La Thuile da quella Arpy (che termina nei pressi di Morgex). E un’imponente cima rocciosa che domina, oltre i due comuni, anche il bacino del Lago di Pietra Rossa. La salita per la sua cresta nord presenta semplici difficoltà alpinistiche (F); Chi non se la sente di affrontare le roccette finali, può accontentarsi della cima escursionistica (EE, del tutto elementare nell’ultimo tratto).

GALLERIA FOTOGRAFICA