TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
192B1
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
RIFUGIO BERTONE
(DA VILLAIR)
   altre denominazioni:
  Rifugio Giorgio Bertone



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Courmayeur (loc. Villair sup.)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SISI
DURATASEGNAVIA
1h30' dal VillairNr.42
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico669 metri669 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal Villair Superiore (1327 mt.), frazione del comune di Courmayeur, è possibile proseguire in auto per un tratto di strada sterrata fino a raggiungere un ampia piazzola a lato del torrente, in prossimità di una sbarra in ferro e del segnale di divieto di transito ai veicoli non autorizzati. Da qui proseguire a piedi sulla strada sterrata, superando il torrente su di un ponte in cemento nei pressi di alcune cascatelle. Superato un ampio tornante (sul quale va ignorato il bivio con il sentiero per il Belvedere), continuare sulla strada poderale fino a raggiungere il bivio con il sentiero nr.42, nei pressi di un muretto in pietra sulla sinistra (destra orografica). Svoltare a sinistra e proseguire sul sentiero che risale il bosco. Dopo un primo tratto di salita un po' irto, si supera una lapide in pietra dedicata al Battaglione Aosta e si prosegue prendendo quota alternando tratti in falsopiano a tratti più ripidi e caratterizzati da varie svolte. Raggiunta la zona in cui il sentiero supera una pietraia, si incontra una panca ricavata con delle lastre in pietra, superata la quale si esce dalla fascia boschiva e si raggiungono i bei prati che godono di una meravigliosa vista sul Monte Bianco e sul Mont Chetif. Da qui è già ben visibile il Rifugio Bertone (1996 mt.), raggiungibile in pochi minuti. Raggiunto il rifugio, si consiglia di proseguire sul sentiero che supera i casolari di Prè De La Saxe (2000 mt.) e in pochi minuti raggiunge il pianoro panoramico con tavola orientativa. (belvedere di Praz de la Saxe - 1991 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. Avvalendosi dell'uso del bus navetta della Val Ferret, si può compiere il percorso ad anello: Villair di Courmayeur - Rif. Bertone - Planpincieux .

Difficoltà: (E) Itinerario in prevalenza nel bosco, senza particolari difficoltà.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2012Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del rifugio
NOTE

- L'itinerario non richiede un particolare allenamento fisico
- Fontanile: Villair
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA