TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
403C4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
TESTE DI LIVOURNEA (PRIMA TESTA)
(DA PRAZ PER IL BIVACCO REBOULAZ E IL COLLE DI LIVOURNEA)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Nus (loc. Praz)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)SI
DURATASEGNAVIA
20' dal Colle LivourneaNessuno
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Praz - Rifugio Magià: + 230 mt. (1h30')
Rifugio Magià - Bivacco Reboulaz: + 568 (2h)
Bivacco Reboulaz - Colle Livournea: + 283 mt. (50’)
Colle Livournea - Prima Testa di Livournea: + 72 mt. circa (20’)
Totale: + 1153 mt. circa (4h40')

DESCRIZIONE ITINERARIO

L'itinerario iniziale è il medesimo descritto per raggiungere il Colle di Livournea (2858 mt.). Dal colle piegare a destra (a sinistra in caso di spalle rivolte sul versante di Valpelline) e traversare l’ampia pietraia a blocchi che si innalza verso il primo contrafforte roccioso della cresta per le Teste le Livournea. Risalire dapprima sul versante di Saint-Barthélemy per poi spostarsi su quelli di Valpelline aggirando di fatto il primo torrione verso sinistra. Risalire un evidente intaglio e alla sua sommità piegare a destra. Superare un facile gradino roccioso e raggiungere l’ometto in cima alla Prima Testa di Livournea (circa 2930 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa una volta tornati al Bivacco Reboulaz è possibile rientrare a Praz con percorso circolare per il Col Terray. Vedi relazione: Col Terray (circolare dal Bivacco Reboulaz per i Rifugi Cuney e Magià)

Difficoltà: L’itinerario risale grandi blocchi in pietra talvolta instabili; qualche punto moderatamente esposto sul versante di Saint-Barthélemy; Prestare attenzione alla risalita dell’intaglio finale in quanto il terreno è abbastanza instabile; Prestare attenzione al superamento del gradino roccioso finale: seppur facile è comunque un po' esposto sul Versante di Valpelline.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un buon allenamento fisico

Fontanile: A Paz, al Rifugio Magià, al Bivacco (non sempre c'è l'acqua)

Acqua: Nessun attraversamento di rilievo

Bar/Ristoro: Rifugio Magià (verificare i periodi di apertura)

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA