TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
241C4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BECCA FONTANEY
(DA PORLIOD PER IL RIFUGIO CUNEY)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Nus (loc. Porliod)ALPINISMO    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NONO
DURATASEGNAVIA
1h15' dal lago du PisonetNessuno
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(F) - Facile234 metri1096 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Raggiungere il Lago du Pisonet e contornarne lo specchio d’acqua sulla sua sinistra, fino a guadagnare l’inizio della pietraia. Proseguire sulla traccia, inizialmente con pendenza moderata che poi aumenta sensibilmente, fino a raggiungere un colletto (2938 mt). Qui termina la parte più escursionistica (EE) dell’itinerario: essendoci grado di facile arrampicata la classificazione da qui alla vetta sale a “F”. Dal colletto piegare verso sinistra per guadagnare la cresta. Salire sulla cresta contornandola sul versante di destra cercando di individuare un accenno di traccia che la segue qualche metro sotto il filo. Passare su una cengia esposta e risalire sul filo di cresta per passare dall’altra parte; continuare a salire su massi non molto grossi appena sotto il filo, puntando all’ omino in pietra in cima a Becca Fontaney (2972 mt.). L’omino di vetta è posto sopra un grosso masso e che si raggiunge con un’ultima facile ma esposta arrampicata.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Dal lago du Pisonet la salita al colletto avviene su sentiero di materiale pietroso e franoso. In caso di presenza di residui nevai , la traccia di salita può essere ulteriormente difficile da individuare e da affrontare in quanto fuori dal sentiero, il terreno è molto instabile man mano che ci si porta sotto il colletto. La via di cresta è aerea e la traccia non è facile da individuare: si consiglia di individuare e utilizzare l'ometto di vetta, visibile da alcuni punti, come riferimento. Vista l’esposizione e l’instabilità di alcuni blocchi di pietra della cresta, è consigliabile valutare in loco l’uso di una corda per la progressione in sicurezza.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2014Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: Area pic-nic Porliod / Rifugio Cuney
- Bastoni trekking utili e consigliati fino al colletto
- Uso di imbrago e corda da valutare in loco in base alle proprie capacità nell’affrontare con piede fermo vie aeree. Casco non necessio.

GALLERIA FOTOGRAFICA