TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
224C4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
CROCE DI FANA
(DA FONTEIL)




LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Quart (loc. Fonteil)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SISI
DURATASEGNAVIA
2h00' da FonteilNr. 2
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico786 metri786 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario ha inizio dal villaggio di Fonteil (1426 mt.): piccola frazione del comune di Quart posizionata in zona collinare verso Nus. Lasciata l'auto nel parcheggio alle porte del piccolo villaggio, percorrere la strada principale che supera le poche case e raggiunge il sentiero che si stacca sulla sinistra (palina segnavia). Risalire una rampa e raggiungere una strada agricola, che va percorsa fino ad un bivio. (in alternativa è possibile passare per il sentiero, non molto evidente, che si trova a lato della strada). Giunti al bivio deviare verso destra e abbandonare la pista agricola, per guadagnare il sentiero che lambisce il bosco (cartello in legno su di un albero). Seguire il sentiero fino al toccare nuovamente la pista agricola, dopo qualche centinaio di metri (ometto in pietra). Proseguire verso sinistra sul sentiero che si addentra nel bosco e lo risale con pendenza moderata. Seguire la traccia sempre bene evidente e segnata con ometti in pietra e con frecce gialle, fino a raggiungere quota 1820 metri circa: qui si raggiunge una stradina che termina con uno spiazzo sulla sinistra rispetto all’innesto, mentre a destra viene indicato il segnavia nr.2b. Proseguire dritti in continuazione del sentiero che in breve tempo piega verso destra e percorre un tratto con pendenza più dolce, per poi riprendere a salire in modo moderato piegando verso sinistra. Lentamente il bosco si dirada e il sentiero supera una radura e giunge al pianoro sul quale si trova la Croce di Fana (2212 mt.). Dalla cima si gode di una fantastica vista aerea su Aosta.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: La salita nel bosco è abbastanza impegnativa dal punto di vista fisico ma priva di difficoltà tecniche. Si consiglia di evitare la gita in giornate molto calde e afose per l’assenza di acqua lungo l’itinerario, salvo il fontanile alla partenza.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2013Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Fonteil (in quota non c’è acqua!)
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA