TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
367E3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO GONTIER (TOUR DEL GRAND NOMENON - TAPPA 1)
(DA FENILLE PER IL COL DI BECCA PLANA E I CASOTTI P.N.G.P. DI AROLLA E ARPISSONNET)
   altre denominazioni:
  Bivacco Mario Gontier



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Valsavarenche (loc. Fenille)TREKKING     
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Tenuti per mano (lunghi tratti)NO (P.N.G.P. - senza deroghe)
DURATASEGNAVIA
5h15' da FenilleNr.14 → 4 → 5A
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Fenille - Casotto PNGP di Arolla: + 921 mt. (2h15')
Casotto PNGP di Arolla + Col di Becca Plana: + 30 mt. (1h)
Col di Becca Plana - Casotto PNGP di Arpissonnet: - 257 mt. (30')
Casotto PNGP di Arpissonnet - Bivacco Gontier: + 311 mt. (1h30')
Totale: 1519 mt. (+ 1262 mt. /-257 mt. / 5h15')

DESCRIZIONE ITINERARIO

L'itinerario iniziale è lo stesso che conduce al Casotto PNGP di Arolla (2226 mt.). Proseguire sul sentiero che si innalza sulla destra del casotto per poi piegare verso sinistra tagliando, in falsopiano e con dei saliscendi, alcuni ripidi canaloni, fino a raggiungere il Col di Becca Plana (2256 mt.). Dal colle ignorare a sinistra la deviazione per la Becca Plana (sentiero attrezzato) e proseguire, sul versante opposto, costeggiando inizialmente un contrafforte roccioso per poi compiere un semicerchio verso sinistra, attraversando un canalone con delle pietraie. Superare una fascia boschiva e scendere all’amena radura dell’alpe Arpissonnet, dove si trova l’omonimo Casotto PNGP (o di Chantel; 1999 mt.). Poco oltre i ruderi dell’alpe Arpissonnet prendere il sentiero che piega verso destra (5A) e, mantenendosi al limite del bosco, salire in diagonale entrando nel vallone del torrente Grand Beligny. Con alcuni piccoli saliscendi superare la costa che discende dal Col Fenetre. Giunti in vista del ghiacciaio della Grivola continuare con un lungo traverso che, con modesti saliscendi, permette di superare alcune macchie boschive ed ampie radure piuttosto inclinate. Raggiungere nel vallone del Nomenon il bivio con il sentiero che sale da Silvenoire e in breve tempo raggiungere il Bivacco Gontier (2210 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa da qui è possibile compiere la seconda tappa del Tour del Grand Nomenon: Colle Belleface - Degioz.

Difficoltà: Sentiero in parte su tratti moderatamente esposti fino al Col di Becca Plana. Senza particolari difficoltà la successiva traversata fino al bivacco.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Cartina Stampabile in PDF    
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

- L'itinerario richiede un ottimo allenamento fisico
- Fontanile: Fenille e Casotto PNGP di Arpissonnet
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA