TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
336E3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
CASOTTO PNGP DI ORVIEILLE
(DA EAUX ROUSSES)
   altre denominazioni:
  Orvieilles / Casa Reale di Caccia di Orvieille



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Valsavarenche (loc. Eaux Rousses)TREKKING  
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SINO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
1h10' da Eaux RoussesAlta Via 2
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico495 metri495 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Lasciata l’auto nel piccolo piazzale antistante l’hotel/ristorante A’ L'Hostellerie du Paradis, nella frazione di Eaux Rousses (1670 mt.), prendere il sentiero che, dopo una breve tratto lastricato (palina segnavia), attraversa un pianoro prima di entrare nel bosco. Superata una balza di roccia rossastra denominata "Roussière" e, dopo una diagonale verso sud, proseguire sul sentiero, sempre ben evidente, che piega decisamente verso nord inoltrandosi senza eccessiva pendenza nel bosco. Superare a sinistra l’alpeggio diroccato di Rondzegou (1974 mt.) e seguire i numerosi tornanti che il sentiero compie per risalire il grande bosco "Gran Bousse". Trascurare il bivio sulla destra con il sentiero proveniente da Creton e proseguire dritto (un secondo bivio risulta influente in quanto è solo un piccolo taglio del sentiero principale ) fino a raggiungere la casa di caccia di Orvieille ora adibita a casotto del Parco (2165 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Il sentiero è ampio e ben tracciato, e sale dolcemente nel bosco, fino ad Orvieille senza difficoltà.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede un minimo allenamento fisico
- Fontanile: Orvieille
- Bar/Ristoro: A’ L'Hostellerie du Paradis
- Bastoni trekking utili ma non necessari

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

L’antica casa di caccia dei Savoia, risalente al 1862, era uno dei luoghi preferiti da Vittorio Emanuele per le sue battute di caccia; ora si è trasformata in casotto dei guardiaparco e struttura di appoggio per attività di ricerca nel Parco Nazionale del Gran Paradiso.

GALLERIA FOTOGRAFICA