TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
358E3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
MONTE TIMORION - CIMA EST
(PER IL CASOTTO P.N.G.P. LEVIONAZ)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Tignet o Eaux RoussesTREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NONO (P.N.G.P. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
2h40' da Tignet o Eaux RoussesNr. AV2 o 10 → Nessuno
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Tignet - Levionaz: + 620 mt. (1h20') / Eaux-Rousses - Levionaz: + 622 mt. (1h20')
Levionaz - Monte Timorion: + 749 mt. (1h20')
Totale: + 1369 mt. (da Tignet / 2h40') / + 1371 mt. (da Eaux-Rousses / 2h40')

DESCRIZIONE ITINERARIO

Premessa
Per raggiungere il Casotto P.N.G.P di Levionaz seguire i seguenti itinerari:
- Casotto P.N.G.P di Levionaz (da Tignet)
- Casotto P.N.G.P di Levionaz (da Eaux-Rousses)


Itinerario
Dal Casotto P.N.G.P Levionaz (2285 mt.) proseguire nel vallone di Levionaz, seguendo l’evidente sentiero dell’Alta Via nr. 2, fino ad un bivio. Abbandonare il sentiero che prosegue verso il Col Lauson e deviare a destra (Segnavia nr.10A) seguendo la diramazione per la traversata al Rifugio Chabod per il Passage du Grand Neyron. Raggiungere i casolari diroccati dell’alpe Levionaz superiore e piegare a sinistra (abbandonando il sentiero). Proseguire nel desolato vallone dell'Inferno che risale tra detriti e morene fino alla base di un evidente colletto detritico. Salite per ripide balze erose e facili roccette tenendosi a destra del colletto e raggiungere la cima Est del Monte Timorion (3036 metri; vetta escursionistica). Con percorso più avventuroso e con difficolta alpinistiche è possibile invece raggiungere l’aguzza punta Ovest.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Itinerario privo di traccia oltre Levionaz Superiore. Prestare attenzione al tratto finale che risale ripide balze erbose su terreno detritico. Itinerario sconsigliato in caso di terreno bagnato.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Fontanile: Al Casotto di Levionaz
- Bastoni trekking utili e consigiati fatta eccezione del tratto finale dove ci si aiuta con le mani.

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Il Monte Timorion è una cima poco frequentata che seppur secondaria non è affatto banale. Due punte sono separate una una cresta detritica: La cima Est più facimente accessibile presenta difficoltà escursionistiche, mentre la cima ovest, più aguzza, ha difficoltà alpinistiche. Il Timorion offre un bel panorama sul ghiacciaio del Timorion e sulle punte circostanti.

GALLERIA FOTOGRAFICA