TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
69C3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PUNTA VALLETTA
(DAL COLLE TSA SECHE PER IL SENTIERO PANORAMA)
   altre denominazioni:
  Punta Vallettaz - Sentiero attrezzato Panorama - Ferrata Sentiero Panorama



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Gressan (loc. Pila)FERRATA      
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)NO
DURATASEGNAVIA
1h30’ dal Colle Tsa SecheNr. 22
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EEA) - Escursionisti Esperti Attrezzati275 metri275 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Premessa
Per raggiungere il Colle Tsa Seche seguire i seguenti itinerari:
- Colle Tsa Seche (da Pila per il Plan de l'Eyvie)
- Colle Tsa Seche (da Pila/Couis per via di cresta)
- Colle Tsa Seche (da Gimillan)

Itinerario
Dal colle Tsa Sèche (2815 mt. - Su carte e segnavia viene anche indicato come Col Chasèche, oppure Tsa Setze), tramite tracce di sentiero segnalate da dei picchetti in legno, risalire il ripido pendio erboso (a sinistra provenendo dalla Conca di Pila; frontale provenendo dalla cresta del Couis1; a destra provenendo dal versante di Cogne): Da qui inizia il tratto roccioso e il sentiero è attrezzato a ferrata. Un brave sosta per indossare l'attrezzatura di sicurezza e si inizia con una decisa discesa, per poi valicare uno sperone roccioso con un entusiasmante passaggio aereo ed esposto ben attrezzato. Si continua per lunghi e facili tratti attrezzati, fino ad incontrare un altro passaggio aereo ed esposto nei pressi salto roccioso che risale sull'Anticima. Ora si prosegue, con una facile arrampicata, attraversando grossi blocchi di pietra fino in cima alla Punta Valletta (3090 mt.), su cui erge una grossa croce in ferro. Il Sentiero attrezzato Panorama termina qui, ed ora non ci resta che scendere nuovamente verso Pila attraverso il Col di Chamolè. La prima parte della discesa si sviluppa su un'ampia e ripida pietraia, (qui bisogna fare attenzione a seguire i segnavia gialli sulle rocce) fino a raggiungere il crinale erboso che precede un nuovo tratto di pietraia nei pressi del Mont Belleface (2968 mt.). Da qui si scende su facile sentiero alla Tete Noire (2820 mt.), dove si incontra una seconda croce e si trovano i segnavia per il la discesa verso il Col di Chamolè o verso il vallone di Arbolle (lago e rifugio). Giunti al Col di Chamolè bisogna scendere dalla parte del lago di Chamolè. Da qui il rientro a Pila può essere fatto a piedi o comodamente in seggiovia (impianto aperto durante la stagione estiva).

Sentiero di rientro: La discesa può essere effettuata dalla medesima via fatta in salita oppure, si consiglia di effettuare la discesa verso il Col di Chamolè, chiudendo così uno straordinario itinerario ad anello. Discesa a Pila: 2h' da Punta Valletta a Chamolè disl. -790 mt. e 1h circa da Chamolè a Pila disl. -500 mt.

Difficoltà: Via Ferrata poco difficile con qualche passaggio aereo ed esposto ma ben attrezzato. In discesa, se si opta per effettuare l’anello, prestare attenzione sulla ripida pietraia sotto Punta Valletta e sul ripido sentiero, scivoloso per la presenza di detriti, che da Tete Noire scende al Col di Chamolè.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (2)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della via ferrata
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: Nessuno (Acqua in discesa: Bar di Chamolè; verificare i periodi di apertura)
- Procedere con Imbrago e Kit Ferrata nei tratti attrezzati
- Bastoni trekking utili e consigliati per la salita al colle Tsa Seche e per in particolar modo se si opta per la discesa su Chamolè.

GALLERIA FOTOGRAFICA
       
       
       
       
       
       
       
GALLERIE FOTOGRAFICHE AGGIUNTIVE
  Sentiero Panorama per Punta Valletta - Foto del 28/07/2007