TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
14C3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
LAGO E RIFUGIO DI ARBOLLE
(DA PILA PER IL COLLE CHAMOL╚)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Gressan (loc. Pila)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SI (tenuti per mano)SI
DURATASEGNAVIA
1h15' da ChamolÚNr.14/19/102 -> 14
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico460 metri1022 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

L'itinerario iniziale Ŕ lo stesso che conduce al lago di ChamolÚ. Da qui proseguire sull'evidente sentiero che passa sul lato sinistro del lago per poi salire con numerosi ed ampi tornanti lungo il costone della testa nera fino al colle di ChamolÚ (2641 mt.). La discesa che conduce all' ampio vallone di ComboÚ, nel quale si trova il lago (2497 mt.) e il rifugio di Arbolle , Ŕ molto impegnativa (specialmente nel primo tratto) e viene sconsigliata in caso di terreno non asciutto.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

DifficoltÓ: Nessuna fino al lago di ChamolÚ. Ripido il tratto che dal lago sale al colle di ChamolÚ. Molto ripida la discesa fino al torrente, poco prima del rifugio Arbolle. In caso di bambini al seguito si consiglia di tenerli per mano, in particolare nei primi metri sotto al colletto dove il tereno si presenta anche friabile e scivoloso.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2012Fonte : www.Theflintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del lago
  Visita la scheda del rifugio
NOTE

- L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico
- Punto ristoro bar ristorante La Baraka e rifugio Arbolle
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA