TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
164B2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO MOLLINE
(DA PRAILLES)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Etroubles (loc. Prailles)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SISI
DURATASEGNAVIA
2h30' da PraillesNr. 20 e Nr. 20b
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico788 metri788 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal piccolo parcheggio antistante l'agriturismo “La Grandze in Tsi Inconnu”, nell'abitato di Prailles dessous (1626 mt.) ,si prosegue sulla strada sterrata che entra nel vallone di Menouve. ( In alternativa si può proseguire con i mezzi per un ulteriore breve tratto di strada sterrata fino al segnale di divieto di transito, posto in corrispondenza dell'attraversamento dell'Alta Via 1. Lo spazio per il parcheggio qui è solo per tre/quattro auto.) Seguire sempre il tracciato della strada sterrata principale ignorando i vari bivi e passando sotto l'alpeggio di Menovy che si trova sulla al margine inferiore del bosco e quasi in fondo al vallone, a sinistra. Proseguire ancora per un breve tratto sulla strada sterrata principale fino ad un bivio contraddistinto dalla presenza della palina segnavia con le indicazioni per il bivacco. Qui abbandonare la poderale e prendere a destra precorrendo un tratto in leggera discesa sino a raggiungere il torrente di Menovy. Oltrepassato il ponte sul torrente risalire la stradina agricola verso destra e giungere all'alpeggio Arvus (1983 mt.). Sul fondo del lungo alpeggio diparte il sentiero che con ampie svolte risale il tratto più impegnativo dell'itinerario. Mantenendosi a sinistra dei due evidenti roccioni, tra i quali scende una cascata, superare l'evidente balza e giungere all'imbocco del vallone di Molline. Il sentiero ora prosegue verso l'interno giunge al bivio con il sentiero nr. 21 proveniente dalla Tsa de Menovy. Da qui proseguire dritti progredendo sull'ampia cresta della spalla morenica posta a sinistra (destra orografica), addentrandosi sempre più nel vallone di Molline. Dopo un tratto di leggera salita segue un saliscendi oltre il quale si trova il bivacco Molline (2414 mt.), visibile solo all'ultimo, in quanto infossato in un avvallamento della crestina morenica. Nei pressi del bivacco, che sorge al cospetto dell'imponente Mont Velan, si trova una croce in pietra e i ruderi del vecchio alpeggio Molline.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Nessuna. L'itinerario è sempre ben evidente e il suo sviluppo avviene in parte su strada poderale. Il tratto più impegnativo è quello tra l'alpeggio Arvus e l'imbocco del vallone di Molline.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2011Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

- L'itinerario non richiede un particolare allenamento fisico
- Fontanile: c/o Agriturismo
- Bastoni trekking utili ma non necessari

GALLERIA FOTOGRAFICA
       
       
       
GALLERIE FOTOGRAFICHE AGGIUNTIVE
  Bivaccata al "Molline" - Foto del 25 e 26/06/2011