TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DEL FREESKI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario del Freeski


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
103B3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
COLLE DI CHARDONNEY
(DA RUZ PER IL RIFUGIO CRETE SECHE E IL COLLE DI CRETE SECHE)



LOCALITA'CATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Bionaz (loc. Ruz)SCIALPINISMO    
DURATAESPOSIZIONE DI SALITA
4h da RuzSud - Ovest
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(BS) - Buoni sciatoriD+775 metriD+1489 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Ruz - Rifugio Crete Seche: +714 mt. (2h)
Rifugio Crete Seche - Bivacco Spataro: +190 mt.
Bivacco Spataro - Colle di Crete Seche: +299 mt.
Colle di Crete Seche - Colle di Chardonney : + 286 mt.
Totale: + 1489 mt. (4h)
(parziale dal Rifugio: +775; 2h)

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal Rifugio Crete Seche (2410 mt.) proseguire lungo il tracciato del sentiero estivo fino al Plan de la Sabla (2610 m), all’inizio del quale si trova il bivacco Spataro (già visibile dal rifugio) . Attraversare il pianoro tagliandolo in diagonale da sinistra verso destra. Giunti in fondo al pianoro piegare verso destra e, per facili pendii, innalzarsi fino a raggiungere il Colle di Crete Seche (2899 metri; il colle segna il confine con la Svizzera ed è presente un grosso cippo di confine fatto con le pietre, visibile anche in inverno). Dal Colle di Crête Sèche proseguire lungo la dorsale di confine, in direzione est, per poi prendere un’ altra comoda dorsale che si trova centrale nella piccola valle che sale al Colle di Chardonney (3185 mt.)

Suggerimento: Dal colle è possibile proseguire verso sinistra e raggiungere in circa 15 minuti la vetta della della Trouma des Boucs (3263 mt.)

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita o in alternativa, qualora le condizioni lo permettono, è possibile (effettuando una breve risalita) tornare al Plan de la Sabla scendendo nel valloncello alla base del versante occidentale del Monte Berlon.

Difficoltà: L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche. Mantenersi lontani dai ripidi pendii in testa al Plan de la Sabla, soggetti a distacchi di valanghe.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del colle over 3000: Colle di Chardonney
NOTE

Itinerario da affrontare con ARTVA, PALA e SONDA al seguito.

Attenzione! Consultare il BOLLETTINO NEVE E VALANGHE prima di intraprendere questa gita.

GALLERIA FOTOGRAFICA