TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
316D4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
COL FUSSY E LAGO GELATO
(DA DONDENA PER IL RIFUGIO DONDENA)




LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Champorcher (loc. Dondena)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Poco adattoNO (P.R.M.A. - vedi deroghe)
DURATASEGNAVIA
2h30’ da DondenaAlta Via 2 -> Nr. 8 / 8C
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico724 metri800 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Dondena - Rifugio Dondena : +76 mt.
Rifugio Dondena - Col Fussy: +724 mt.
Totale: + 800 mt.

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal retro del Rifugio Dondena (2186 mt.) proseguire sulla strada sterrata che sale al Rifugio Miserin (2578 mt. - vedi variante 1) fino a raggiungere, sulla destra, un’ampia conca verdeggiante (Pian Enseta; 2340 mt.) dove si trova il bivio per il Col Fussy e Mont Glacier (palina segnavia). Abbandonare la strada sterrata e prendere il sentiero a destra, superando il torrente Ayasse su un ponte. Dopo qualche decina di metri dal ponte, piegare a sinistra (segnavia su un masso) e attraversare l’amena radura (vedi variante 2), per poi iniziare una ripida salita con numerosi tornanti. Raggiungere un nuovo bivio (a 2430 metri circa; segnavia su un masso) e proseguire verso destra (ignorare la mulattiera di sinistra per il Col Fénis e Col Pontonnet). Risalire il ripido versante erboso, seguendo il sentiero che percorre numerosi tornanti e supera un’estesa pietraia (qualche passaggio poco agevole a causa di frane), portandosi ai piedi del Mont Delá, dove si trova il Lago Gelato ( o Lac Gelé; 2840 mt.). Seguire il sentiero che taglia verso sinistra con qualche passaggio esposto (lasciandosi sotto il piccolo lago) e raggiunge il Col Fussy (2910 mt.).

Varianti:
Variante 1: In località Dondena, poco dopo il ponte, si può svoltare a destra prendendo un sentiero che attraversa i prati e si ricongiunge sulla strada poderale poco a monte del rifugio Dondena.
Variante 2: Superato il ponte anziché prendere a sinistra, proseguire sul margine destro della radura e risalire su tracce di sentiero (poco evidente) la ripida spalla erbosa; piegando poi verso sinistra ci si ricongiunge con la via normale di salita.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Il sentiero, se non si effettuano le varianti, risulta sempre evidente. Prestare un po’ di attenzione nella parte alta dove si attraversa una zona detritica franosa: qui il sentiero risulta più sconnesso. Un po’ esposto l’ultimo traverso che giunge al colle.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2015Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del lago
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: Nessuno
- Bar/ristoro: Rifugio Dondena (verificare i periodi di apertura)
- Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA