TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
384B4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
PRIMO GENDARME SULLA CRESTA OVEST DI BECCA SALÈ
(DAL BIVACCO RIVOLTA PER IL COL DU FORT)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Torgnon (loc. Triatel/Etirol)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)NO
DURATASEGNAVIA
30' dal Bivacco RivoltaNessuno
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti135 metri(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Strada per Triatel/Etirol - Bivacco Rivolta: +1330 mt. (4h30/5h)
Bivacco Rivolta - Gendarme a q.ta 3035: +135 (30')
Totale: +1465 (5h/5h30')

DESCRIZIONE ITINERARIO

Premessa: L’itinerario qui descritto non raggiunge la cima di Becca Salè ma solo il primo rilievo (gendarme roccioso con difficoltà EE) dell’intera cresta lunga circa 800 metri. Superare i successivi gendarmi continuando per la cresta, implica passaggi alpinistici e richiede l’uso di casco e corda.

Itinerario
Dal retro del Bivacco Rivolta (2900 mt.) percorrere le poche decine di metri che permettono di raggiungere il Col du Fort (2906). Piegare verso destra e rimontare il pendio fatto di rocce rotte, tenendosi leggermente sul versante del vallone opposto a quello che sale da Torgnon. Senza percorso obbligato risalire, su sfasciume più instabile, il ripido pendio che sale sulla cresta. Dalla cresta (ometto) continuare senza particolare pendenza, rimontando per facili blocchi con l’ausilio delle mani, e raggiungere in breve tempo la sommità del primo gendarme della cresta Ovest che sale alla Becca Salè (3035 mt.), caratterizzata dalla presenza di un’asta in ferro.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Prestare attenzione allo sfasciume molto instabile poco sotto il tratto più ripido del pendio che sale in cresta; Sulla cresta si procede per blocchi di pietra, aiutandosi talvolta con le mani.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2018Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un buon allenamento fisico

Fontanile: Nessuno

Acqua: Nessun attraversamento oltre il Bivacco

Bar/Ristoro: Nessuno

Bastoni Trekking: Utili fino a raggiungere la cresta rocciosa

Attrezzatura alpinistica: Non necessaria

GALLERIA FOTOGRAFICA