TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
363C5
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
CORNO BUSSOLA
(DA ESTOUL, ANELLO CORNO VITELLO E COLLE PALASINA)
   altre denominazioni:
  Mont de Boussolaz



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Brusson (loc. Estoul)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Tenuti per mano (lunghi tratti)SI
DURATASEGNAVIA
(vedi dettaglio)Nr. 5/5A/(5B) → 5D → 5C (anello)
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Estoul - Rifugio Arp: +631 mt. (2h)
Rifugio Arp - Lago Valfredda Basso: +84 mt. (20’)
Lago Valfredda Basso - Lago Valfredda Alto: +45 mt. (5’)
Lago Valfredda Alto - bivio qta.2278: +203 mt. (20’)
bivio qta.2278 - Corno vitello: +279 mt. (55’)
Corno vitello - bivio qta.2278: -279 mt. (30’)
bivio qta.2278 - Corno Bussola: +294 mt./-50 mt. circa (1h45’)
Corno Bussola - Estoul: -1207 mt. (2h)
Totale anello con Corno Vitello: 3072 mt. (+1536 mt./+1536 mt)(7h55’)
Totale anello senza Corno Vitello: 2514 mt. (+1257 mt./+1257 mt)(6h30’)

DESCRIZIONE ITINERARIO

L'itinerario iniziale è lo stesso che conduce al Corno Vitello (3057 mt.). Tornati al crinale sopra il laghi Valfredda (bivio a quota 2778 mt.), proseguire dritto lungo la via di cresta. Seguire, su sentiero sempre ben marcata con qualche tratto esposto, integralmente la cresta fino al Colle Palasina (2668 mt.). Dal colle tralasciare il sentiero che scende sul versante opposto (versante di Champoluc) e seguire quello più a sinistra che si porta sul lato di Mascognaz, puntando inizialmente a nord per poi continuare in direzione est. Superare due brevi tratti attrezzati (punto chiave 1) con corda fissa e scalini e raggiungere il bivio con il sentiero della via normale, proveniente dai sottostanti laghi. Da qui piegare verso destra e salendo gli ultimi tornanti raggiungere la vetta del Corno Bussola (3022 mt).

Discesa: Per effettuare il giro ad anello, dal Corno Bussola scendere gli ultimi tornanti sotto la cima e tornare al bivio. Qui anziché ripercorrere a ritroso il sentiero 3D, proseguire sul sentiero 3C che, dopo un breve tratto attrezzato, si abbassa sui sottostanti laghi (Lago Lungo, Lago Pocia, Lago Verde e Lago Battaglia), li costeggia e rientra sulla strada poderale sotto il Rifugio Arp sulla quale si torna a Estoul.

Difficoltà: Cresta nel complesso lunga e ben tracciata; (Punto chiave 1) - Due sono i punti maggiormente esposti che sono stati attrezzati a cui occorre prestare attenzione: 1) una stratta cengia lunga alcuni metri scavata artificialmente nella roccia e munita di un corrimano costituito da una corda; 2) Breve discesa attrezzata con corda fissa e gradini che non presenta particolari difficoltà.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (2)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda della vetta over 3000
NOTE

- L'itinerario richiede un buon allenamento fisico
- Fontanile: Estoul
- Bar/ristoro: Rifugio Arp (verificare i periodi di apertura contattando il gestore)
- Bastoni trekking utili e consigliati

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

Aperto nell'estate del 2013, il sentiero 3D percorre interamente la cresta tra il Corno Bussola e l'intersezione con il sentiero 5A/5B proveniente dal Rifugio Arp via Laghi di Valfredda e diretto al Corno Vitello. L’itinerario può essere effettuato anche nel senso opposto a quello descritto.

Il Corno Bussola (3022 mt.) si trova tra la Val d'Ayas e la Valle del Lys maggiormente verso la Val d'Ayas. In particolare si trova lungo la cresta che staccandosi dal Corno Vitello, passando per la Punta Palasina (2.778 m) e la Punta del Lago (2.816 m) arriva al Corno Bussola e poi si abbassa su Extrepierre, frazione di Brusson. Tale cresta a sud forma il vallone di Estoul, frazione di Brusson ed a nord il vallone di Mascognaz, frazione di Ayas.

GALLERIA FOTOGRAFICA