TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
282B5
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
RIFUGIO CITTÀ DI MANTOVA
(DALL’ARRIVO DELLA FUNIVIA DI INDREN)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Gressoney L.T. (loc. Stafal)VIA ATTREZZATA      
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NONO
DURATASEGNAVIA
50' da Funivia IndrenNr. 6C / bolli gialli
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EEA) - Escursionisti Esperti Attrezzati223 metri223 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Premessa
Per questo itinerario si consiglia di raggiungere il Ghiacciaio di Indren tramite gli impianti di Monterosa Ski (Telecabina Stafal-Gabiet + Telecabina Gabiet-Passo dei Salati + Funifor Passo dei Salati-Indren) con partenza da Stafal, frazione di Gressoney La Trinitè.

Itinerario
Dalla stazione a monte della Funivia (3275 mt.) di Indren proseguire in piano fino guadagnare il ghiacciaio di Indren. Attraversare il ghiacciaio in falsopiano compiendo un semicerchio verso sinistra e raggiungere un evidente bivio in cui la traccia si divide in due (traccia alta e traccia bassa). Seguire la traccia fino al termine del Ghiacciaio. Oltrepassare una barra rocciosa con corde fisse e riprendere a salire fino al colletto sopra il quale si trova il Rifugio Città di Mantova (3498 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Prestare attenzione sul ghiacciaio di Indren in quanto il ghiacciaio si sta progressivamente sciogliendo e sono presenti numerosi rigagnoli, pozze d'acqua e qualche crepaccio (a seconda delle stagioni potrebbe presentare alcuni tratti ghiacciati): L’uso dei ramponi è pertanto consigliato. La traccia è in genere ben marcata in quanto la zona è sempre molto ben frequentata. La parte attrezzata con corda fissa è breve e non presenta particolari difficoltà tecniche.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2015Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del rifugio
  Visita la scheda del sentiero attrezzato
NOTE

- L'itinerario richiede un minimo allenamento fisico
- Fontanile: Nessuno
- Bastoni trekking utili

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

A partire dalla stagione invernale 2009/2010, con l’apertura della nuova funivia "Passo dei salati / ghiacciaio di Indren", la salita al Rifugio Mantova risulta molto pratica e veloce. Il rifugio si trova circa 150 mt. sotto la Capanna Giovanni Gnifetti ed è aperto in aprile e maggio per la pratica dello sci alpinismo e nei mesi estivi. Il rifugio è molto frequentato in quanto punto di appoggio per i “4000” del Monte Rosa, in particolare per la salita a Capanna Margherita (il rifugio più alto d’Europa posto sulla Punta Gnifetti - 4554 mt.).

GALLERIA FOTOGRAFICA