TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DEL FREESKI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario del Freeski


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
46D2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
ALPEGGIO LE BOIS
(DALL'HOTEL FOYER DE MONTAGNE)



LOCALITA'CATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Valgrisenche (loc. Mondanges)SCIALPINISMO    
DURATAESPOSIZIONE DI SALITA
2h10’ (percorso nr. 2)In prevalenza Ovest
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(MS) - Medi sciatoriD+580 metriD+580 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

A causa dei lavori di abbassamento della diga di Beauregard non è possibile l’accesso direttamente da Bonne.

In località Mondanges (1652 mt.), frazione di Valgrisenche, lasciare l’auto nel parcheggio dell’ Hotel Foyer de Montagne. Superare il torrente tramite il ponte in legno sopra il quale passa la pista di fondo e proseguire sul tracciato della strada che sale al piano della diga sulla destra orografica della valle. Da qui si continua lungo il tracciato della stessa che prosegue a mezza costa sulla destra orografica del lago di Beauregard fino ad una galleria scavata nella roccia. Poco oltre la galleria svoltare a sinistra e proseguire sulla stradina fino a raggiungere un bivio, dove avremo due possibilità:

1) Continuare dritto, sulla stradina, che conduce in località Rocher (1900 mt.) e da qui con un diagonale verso destra arrivare alla cappella di La Carrà. Da qui per facili pendii si risalire all’ormai visibile Alpeggio Le Bois (2232 mt.);

2) Proseguire verso destra seguendo il tracciato dell'interpoderale. Raggiunta una bella radura, il tracciato della strada raggira il rudere di una baita per poi proseguire con ampi tornanti nel bosco (qui è possibile effettuare qualche taglio). Proseguire fino al tornante sul quale si stacca (verso destra, nel bosco) la traccia per il Rifugio Chalet de l’Epee (segnavia su di un albero). Ignorare il bivio e proseguire sempre sull’interpoderale che ora svolta decisamente verso sinistra e con un lungo traverso giunge al piano nei pressi della cappella di La Carrà. Da qui per facili pendii risalire all’ormai visibile Alpeggio Le Bois (2232 mt.).

Suggerimento
Dall’alpeggio è possibile piegare verso sinistra (destra orografica del vallone di Cussuna) e proseguire la gita raggiungendo il Sigaro.

Discesa: Per la discesa si consiglia di percorre l’itinerario nr.1 descritto per la salita, in quanto offre pendii più sciabili.

Difficoltà: Gita senza particolari difficoltà tecniche e adatta anche per ciapolatori. E' facile trovare, sulla strada che costeggia il lago, varie colate di neve che costringono a fare alcuni saliscendi (prestare attenzione!). In caso di salita dall’itinerario 2 prestare attenzione all’ultimo lungo traverso: Anche qui è possibile trovare colate di neve sulla strada.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Itinerario da affrontare con ARTVA, PALA e SONDA al seguito.

Attenzione! Consultare il BOLLETTINO NEVE E VALANGHE prima di intraprendere questa gita.

GALLERIA FOTOGRAFICA