TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DEL FREESKI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario del Freeski


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
44C2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
TRAVERSATA VETAN-VENS
(DAL RIFUGIO MONT FALLERE PER IL COL PALETTA)



LOCALITA'CATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Saint Pierre (loc. Vetan)SCIALPINISMO     
DURATAESPOSIZIONE DI SALITA
2h15' dal Rif. FallereEst
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(MS) - Medi sciatoriD+0 metriD+331 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario iniziale è il medesimo descritto per raggiungere il Col Paletta (2716 mt.). Dal colle, scendere sui bei pendii sciabili dell’ampia comba Leysser (in questa zona in estate si trova il lago Leysser). Nella parte bassa della comba Leysser è necessario mantenersi il più a sinistra possibile per individuare una stradina, senza dover scendere fino al piano del vallone di Vertosan. Individuata, seguire verso sinistra la piccola e interminabile stradina che percorre quasi in piano e a mezza costa il vallone di Vertosan fino a raggiungere il Col du Joux (1930 mt.). Da qui scendere tenendosi sulla sinistra del Lac du Joux (1890 mt.) ed una volta superato il bacino del lago stesso, scendere gli ultimi pendii fino ad arrivare al parcheggio antistante la chiesa del villaggio di Vens (1734 mt.).

Difficoltà: Qualche difficoltà può derivare dal trovare la stradina (eventualmente scendere fino al piano del vallone, percorrerlo fino al bivio che risale al Col du Joux e da qui risalire con le pelli). La stradina è veramente lunga e in piano; nel percorrerla prestare attenzione ad eventuali piccole colate di neve che si possono staccare dai pendii di sinistra.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2013Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Itinerario da affrontare con ARTVA, PALA e SONDA al seguito.

Attenzione! Consultare il BOLLETTINO NEVE E VALANGHE prima di intraprendere questa gita.

GALLERIA FOTOGRAFICA