TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


Noi ci siamo stati  

Le nostre gite con meta o transito da qui


CODICESETTORE
42B1
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
BIVACCO FIORIO
(DA ARNOUVA PER IL RIFUGIO ELENA)
   altre denominazioni:
  Bivacco Cersare Fiorio



Il traffico in Val Ferret nei periodi di alta stagione è regolamentato dalla località La Palud fino alla località Lavachey, dove l'accesso dalle ore 09,00 alle ore 17,00 è consentito fino alla saturazione delle aree di sosta. Dalla località Lavachey alla località Arpnouva, negli stessi orari, vige la CHIUSURA TOTALE DEL TRAFFICO VEICOLARE. Turisti ed escursionisti possono usufruire del servizio navetta che prevede varie fermate lungo la suddetta tratta.
LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Courmayeur (loc. Arnouva)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
Poco adattoSI
DURATASEGNAVIA
2h30' da ArnouvaNr. 24
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico674 metri966 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

L'inizio del sentiero per il bivacco Fiorio, si trova a circa 20 minuti da Arnouva (1769 mt.), lungo la strada carrozzabile che conduce al rifugio Elena (2061 mt.). Il sentiero, dopo aver superato un piccolo ruscello, sale inizialmente ripido tra i prati, lasciando alla nostra sinistra la morena del ghiacciaio di Pré de Bard. Il sentiero prosegue poi, in modo più pianeggiante, fino a poche decine di metri dal Col du Petit Ferret. Qui si ignora il sentiero che sale in cima al colle, ma si prosegue a sinistra dirigendosi verso la seraccata del ghiacciaio di Pré de Bard. Il bivacco Fiorio (2735 mt.), si raggiunge dopo aver attraversato un lungo tratto di pietraia con l'ausilio dei bolli gialli segnavia e degli ometti in pietra. A pochi metri dal Bivacco Fiorio, si trova ancora il piccolo e vecchio omonimo bivacco che offre posti di emergenza in caso si sovraffollamento.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: Moderatamente ripida la prima parte di salita poco prima del Rifugio Elena. Prestare attenzione a qualche attraversamento di nevai ad inizio stagione.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Cartina Stampabile in PDF    
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2006Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del bivacco
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario non richiede un particolare allenamento fisico

Fontanile: Acqua di torrente al bivacco

Bar/Ristoro: Rifugio Elena e Bar-Ristoro Chalet Val Ferret (verificare i periodi di apertura)

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA