TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DEL FREESKI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario del Freeski


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
70E3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
RIFUGIO CHABOD
(DA PRAVIEUX LUNGO LA STRADA PER PONT)



LOCALITA'CATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Valsavarenche (loc. Pravieux)SCIALPINISMO    
DURATAESPOSIZIONE DI SALITA
2h30' dalla stradaNord-Ovest
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(MS) - Medi sciatoriD+916 metriD+916 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dal parcheggio a lato della strada regionale nr. 23 della Valsavarenche in località Pravieux (1834 mt.), tra il capoluogo Diegoz e la frazione di Pont, attraversare il ponte in legno sul torrente Savara e oltrepassare sulla sinistra un caseggiato bianco. Prima di giungere all'alpeggio Pravieux piegare verso sinistra e inoltrarsi nel bosco, seguendo il tracciato della mulattiera estiva che sale con stretti tornanti. Dopo aver percorso tre lunghe diagonali (di cui l’ultima verso sinistra), raggiungere l'alpeggio di Lavassey 2194 mt. Lasciandosi a sinistra i casolari dell’alpeggio di Lavassey piegare decisamente a destra per un centinaia di metri, in seguito innalzarsi con brevi tornanti a sinistra lungo il bosco che poco a poco si dirada fino a raggiungere un breve pianoro. Proseguire nell'ampia conca fino circa quota 2600 mt. quindi dirigersi a sinistra portandosi verso la bastionata rocciosa. Da qui risalire la crestina che sale al Rifugio Chabod ( 2750 mt).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa è possibile salire a monte del locale invernale ed effettuare la discesa nel vallone dell’alpe Montandaynè, ricongiungendosi con il percorso fatto in salita all’alpeggio Lavassey.

Difficoltà: Evitare di infilarsi nel vallone sottostante il rifugio in caso neve abbondante o non assestata.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2016Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del rifugio
NOTE

Itinerario da affrontare con ARTVA, PALA e SONDA al seguito.

Attenzione! Consultare il BOLLETTINO NEVE E VALANGHE prima di intraprendere questa gita.

GALLERIA FOTOGRAFICA