TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


Noi ci siamo stati  

Le nostre gite con meta o transito da qui


CODICESETTORE
220B2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
COLLE MALATRÀ
(DA ARP DU JEU PER IL RIFUGIO FRASSATI E LAGHI DEL MERDEUX)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Crevacol (loc. Arp du Jeu)VIA ATTREZZATA   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NOSI
DURATASEGNAVIA
(vedi dettaglio)Alta via 1
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti(vedi dettaglio)(vedi dettaglio)
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Arp du Jeu - Tsa di Merdeux: + 279 mt. (1h40’)
Tsa di Merdeux - Bivio Rifugio Frassati + 227 mt. (40’)
Rifugio Frassati - Colle Malatrà: + 425 mt. (1h)
Totale: + 931 mt. (3h20’)

DESCRIZIONE ITINERARIO

L’itinerario di salita è il medesimo descritto per raggiungere il Rifugio Frassati (2.550 mt.), fino al bivio (2500 mt. circa) posto a poca distanza dai laghetti denominati “Lac des Merdeux”. Da qui si prosegue sul ramo di sentiero che prosegue dritto (Alta Via nr.1) addentrandosi nella parte alta della conca più a sinistra rispetto al rifugio Frassati. Raggiunto il fondo del vallone inizia il tratto più impegnativo dell’itinerario: Un lungo traverso verso sinistra e su sfasciumi permette di raggiungere l'ultimo ripido, ma breve, tratto attrezzato con corda fissa e qualche gradino che permette l'accesso allo stretto Colle Malatrà (2925 mt.).

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita o in alternativa è possibile scendere verso la Val Ferret, seguendo a ritroso l’itinerario per il Col di Malatra (via Rifugio Bonatti).

Difficoltà: Senza particolari difficoltà fino al lungo traverso a fondo vallone. Prestare attenzione al lungo traverso in quanto è moderatamente esposti e si sviluppa su sfasciumi, specie nella parte finale ove diviene più ripido fino a raggiungere il tratto attrezzato. L’intaglio del colle non è molto ampio quindi prestare attenzione nel caso in cui ci sia molta gente. itinerario in genere classificato "E" ma visto il traverso finale e la parte attrezzata preferiamo classificarlo come "EE".

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2012Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del sentiero attrezzato
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico

Fontanile: Alpeggio Tza Merdeux

Acqua: Oltre il bivio per il rifugio nessun attraversamento

Bar/Ristoro: Rifugio Frassati e alla partenza, in località Arp du Jeu (verificare i periodi di apertura)

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili ma non necessari

GALLERIA FOTOGRAFICA