TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DEL FREESKI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario del Freeski


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
126A4
REGIONE
VALLESE (CH)
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
UNTERER THEODULGLETSCHER
(PERCORSO FUORIPISTA)



Questa gita č stata fatta con GUIDA ALPINA!
Contatta anche tu la #FlintGuida
LOCALITA'CATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cervinia - Plateau RosāFREERIDE     
LUOGO DI ARRIVOESPOSIZIONE DI DISCESA
Pista di rientro a Zermatt (Furi)Nord
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO
(BSA) - Buoni sciatori alpinistiD- 1613
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dall’arrivo della funivia di Plateau Rosā (3480 mt.), scendere lungo la pista che scende a lato dell'ancora Testa I fino alla stazione di partenza della stessa. Abbandonare le piste e piegare verso destra, attraversando il ghiacciaio pianeggiante portandosi sotto la parete nord del Piccolo Cervino (crepacci). Scendere per ampi pendi con modesta pendenza, aggirando verso sinistra diversi seracchi, fino a raggiungere l’area morenica in cui si innesta il tracciato proveniente dalla Porta Nera. Con pendenza ormai quasi azzerata continuare verso valle e raggiungere il profondo e stretto canyon di roccia dove d’estate scorre il torrente di scarico del ghiacciaio. Superare breve salto di roccia (agevolato dalla presenza di una passerella in legno e da una corda fissa). Proseguire lungo la stradina fino a raggiungere un grande ponte sospeso sulla gola. Attraversare il ponte e innestarsi sulla pista da sci che scende al villaggio di Furi (1867 mt.). Il ritorno a Cervinia si effettua in funivia.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
Aggiornato all'anno : 2020Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

Itinerario da affrontare con molta prudenza e con ARTVA, PALA e SONDA al seguito.
Attrezzatura alpinistica: Imbrago e longe (zaino ABS consigliato)

Attenzione! Consultare il BOLLETTINO NEVE E VALANGHE prima di intraprendere questa gita.

GALLERIA FOTOGRAFICA