TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


Noi ci siamo stati  

Le nostre gite con meta o transito da qui


CODICESETTORE
482E2
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
LAGHI CHANGIER
(DA MELIGNON)
   altre denominazioni:
  Lacs de Changier
   sottotitolo:
  Lago Changier inferiore e Lago Changier superiore



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Rhemes S.G. (loc. Melignon)TREKKING    
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
NO (non adatto)SI
DURATASEGNAVIA
3h da MelignonNr. 18A (17+18 per anello)
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti1064 metri1064 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla chiesetta del villaggio di Melignon (1580 mt.) seguire il viottolo che supera la fontana, attraversa le case e termina dopo gli ultimi fabbricati. Percorrere una lunga diagonale a mezzacosta (sentiero poco visibile a causa dell’erba molto alta) fino a raggiungere il bivio (palina segnavia) poco prima di raggiungere il torrente che scende dal vallone di Feluma. Prendere a sinistra (invertendo di fatto il senso di marcia, tornando in direzione di Melignon) compiendo una “V” (anche qui il sentiero è coperto dall’erba molto alta). Seguire il sentiero che con lunghi traversi si innalza nel bosco soprastante Melignon. Fuori dal bosco proseguire su traccia sempre ben evidente attraversando alcuni tratti esposti (qualche breve tratto è attrezzato con corda fissa e con una maniglia di ferro). Superare con un guado il ripido torrente, che scende dal sovrastante vallone, e continuare sui pendii erbosi superiori, fino a raggiungere l’alpe Changier inferiore (caratterizzata dalla presenza di un bivacco Forestale; prima dell’ultimo traverso che sale all’alpe con una breve deviazione fuori sentiero è possibile raggiungere il piccolo lago Changier inferiore (2450 mt.). Dall’Alpe Changier (palina segnavia) seguire a sinistra il sentiero che attraversa il torrente emissario del lago Changier superiore. Proseguire con un breve tratto ripido e i15/20 minuti raggiungere le sponde del bel Lago Changier superiore (2644 mt.)

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa tornare all’Alpe Changier e proseguire dritto (passando davanti l’alpeggio) seguendo il sentiero esposto che con un lungo mezzacosta porta ed un colletto. Scendere nell’ampia conca del Vallone di Feluma fino al bivio (palina segnavia) per l’Alpe di Feluma (che non va raggiunta). Prendere a destra e attraversare il pianoro erboso (traccia su erba poco evidente). Seguire la traccia di sentiero che scende il vallone di Feluma con innumerevoli e tornanti nel bosco (traccia sempre presente ma spesso coperta dalla vegetazione). In uscita del bosco piegare verso sinistra e raggiungere il primo bivio incontrato all’andata (palina segnavia). Da qui con lungo traverso rientrare a Melignon.

Difficoltà: L’itinerario presenta alcuni tratti esposti tra la fine del bosco e i pendii prativi superiori (un tratto è stato attrezzato con corda fissa e un maniglione in ferro). Il primo guado (quello sul ripido torrente) non è difficile (si passa con un breve balzo tra le due strette sponde) richiede un po' di attenzione. Attenzione ai pascoli appena dopo Melignon: spesso l’erba molto alta copre la traccia del sentiero, poi la traccia diviene evidente man mano che si entra nel bosco; Se si opta per la discesa dall’alpe Feluma anche qui la classificazione è EE nel tratto tra l’alpe Changier e il colletto che precede la discesa nel vallone di Feluma. Attenzione alla discesa tra nel tratto tra la Palina segnavia Alpe Feluma/Melignon e Melignon; anche qui la vegetazione copre spesso il sentiero, anche se la traccia è abbastanza intuitiva.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (3)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2022Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del lago (Changier inferiore)
  Visita la scheda del lago (Changier superiore)
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un buon allenamento fisico

Fontanile: A Melignon

Acqua: 2 attraversamenti: Un guado stretto ma su ripido torrente e un guado di scarso rilievo sull'emissario del lago superiore.

Bar/Ristoro: A Rhemes Saint George o Chanavey

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA