TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
441D3
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
RIFUGIO GRAUSON
(DA GIMILLAN)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Cogne (loc. Gimillan)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
SI (normalmente adatto)SI
DURATASEGNAVIA
2h30' da GimillanNr. 8→ 8A o 102
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(E) - Escursionistico723 metri723 metri
DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla frazione di Gimillan (1787mt.) prendere la strada asfaltata sulla destra del villaggio, che costeggia il torrente. Qui è possibile lasciare l’auto (si può iniziare l’escursione sia in prossimità dalle paline gialle che dal ponte sul torrente in fondo alla strada). Risalire il pendio erboso, raggiunge la stradina sterrata e abbandonarla dopo pochi metri alla propria sinistra. Seguire il sentiero pianeggiante che fiancheggia un crinale piuttosto esposto, ignorando tutte le deviazioni alla propria sinistra. Raggiunto un piccolo promontorio, scendere ed attraversare sul ponte il Torrent Grauson. Continuare la salita sul lato opposto del torrente, ignorando sulla destra le indicazioni per la miniera di Colonna. Continuare sul sentiero principale, ignorando sulla sinistra la deviazione per l’Alpe Pila. Risalire una spalla rocciosa con una ripida salita di circa 200 mt. e raggiungere, dopo aver percorso un lungo traverso in falsopiano ed aver ignorato la deviazione per il lago Money, l’ampio ed ameno pianoro (preceduto da una croce in ferro) in cui si trova l’Alpe Grauson inferiore (o Grauson vecchio). Proseguire verso il fondo del vallone (senza quindi raggiungere le baite dell’alpe Grauson) e superare su un ponticello il torrente. Seguire il sentiero che sale lungo il costone di sinistra, affiancando il ruscello. Giunti ad un successivo bivio, prendere il sentiero di sinistra (ignorando pertanto a destra la deviazione per il Passo dell’Invergneux il Bivacco Muggia) che sale tra i prati e raggiunge Il Rifugio Grauson (2510 mt.) poco prima dell’Alpe Grauson Nuova.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita.

Difficoltà: L'itinerario non presenta diffi.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa è possibile salire al Lago Lussert superiore, proseguire verso il Colle delle Laures e compiere il giro ad anello dei 3 colli.

Difficoltà: Itinerario abbastanza lungo ma che non presenta difficoltà tecniche, salvo qualche breve tratto un po’ faticoso prima di raggiungere il pianoro dell’alpe Grauson vecchio.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
  Scarica le tracce GPS disponibili (1)                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2020Fonte : www.TheFlintstones.it
LINK COLLEGATI
  Visita la scheda del rifugio
NOTE

Impegno fisico: L'itinerario richiede un discreto allenamento fisico

Fontanile: Gimillan e Alpe Grauson vecchio

Acqua: 2 attraversamenti su ponti di cui uno esiguo su torrente

Bar/Ristoro: Rifugio Grauson (verificare i periodi di apertura)

Bastoni Trekking: Bastoni trekking utili e consigliati

GALLERIA FOTOGRAFICA