TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

BREITHORN OCCIDENTALE
4.165 m.s.l.m.


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa vetta

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

VETTA ALPINISTICA

Regione: Vallese (CH)

Altitudine: 4.165 mt.

Valle/i di riferimento: Valtournenche

Alpi e gruppo: Alpi Pennine - Gruppo Monte Rosa

  Localizza la vetta sul Geonavigatore VDA

Il Breithorn occidentale (4.165 mt.) fa parte della catena montuosa del Monte Rosa (Alpi Pennine) e divide il versante svizzero con Zermatt al versante valdostano con la Val d'Ayas. Considerato il più facile 4000 metri delle Alpi, grazie anche alla funivia del Piccolo Cervino che arriva a 3820 mt., il Breithorn è facilmente raggiungibile dal ghiacciaio di Plateau Rosà (il cui accesso è facilitato dagli impianti sciistici dei comprensori di Cervinia e Zermatt) e rappresenta un'ambita meta per molti scialpinisti. Il Breithorn è stato conquistato il 13 agosto 1813 da da Henry Maynard, Joseph-Marie Couttet, Jean Gras, Jean-Baptiste Erin e Jean-Jacques Erin. Essi salirono per la via sud-ovest, oggigiorno è la più frequentata in quanto breve e relativamente impegnativa: Dopo aver attraversato il ghiacciaio pianeggiante del Piano di Verra si risale il pendio innevato, con pendenza sui 35 gradi, fino a raggiungere i 4165 metri della vetta. La discesa dalla cima del Breithorn può essere fatta fino a Cervinia con gli sci ai piedi (innevamento permettendo) lungo tutta la pista Ventina per un totale di 2137 mt. di dislivello.

Panorama dal Breithorn
Dalla cima del Breithorn si gode un panorama eccezionale a 360 gradi con il Cervino da un lato e il Monte Rosa dall'altro. Illustri vette e una grande parata di 4000 rendono lo scenario unico tra cui non possiamo non notare il Polluce (4091 mt.), la Porta Nera (Schwarzthor), la Roccia Nera, il Castore (4221 mt.) e tutto il gruppo del Liskamm (4527 mt.). Il gruppo del Breithorn è composto da tre vette: Breithorn Occidentale (4165 mt.), Breithorn Centrale (4160 mt.) e Breithorn Orientale (4141 mt.). Le tre vette sono collegate tra di loro e l'attraversata avviene lungo il sottile filo di cresta.



I dati di questa scheda si riferiscono alla seguente via di ascesa:
da Testa Grigia (Plateau Rosa) per il rifugio Guide del Cervino (via normale)


Punto di partenza: Arrivo funivia Plateau Rosa

Sviluppo percorso: Traccia su ghiacciaio

Cassificazione generale: (F) - Facile

Difficoltà: T → F

Arrampicata: Non c'è grado di arrampicata

Tratti attrezzati: No

Materiale necessario: Imbrago, Corda, Ramponi e Piccozza

Punti d'appoggio sulla via:
Rifugio Guide del Cervino - Rifugio Teodulo

Punti d'appoggio su altra via:
Bivacco Rossi Volante

Libro di vetta: No

Esposizione prevalente di salita: Ovest/Sud

Prima ascensione www.TheFlintstones.it: 26/04/2008 (ripetizioni: 08/09/2012 - 01/11/2014)

DIARIO DEL FRESKI

DIARIO DEL FREESKI: BREITHORN OCCIDENTALE (DA PLATEAU ROSA')
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)