TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

VAI A 

Collegamenti veloci di Arte e Cultura

SANTUARIO DI
NOTRE DAME DE GUČRISON

Area: Val Veny - Comune di Courmayeur

Santuario di Notre Dame de Gučrison
Il santuario di Notre Dame de Gučrison o del Berrier, sicuramente il piů conosciuto santuario valdostano, sorge nel luogo dove anticamente era posta una croce bloccata da un ammasso di pietre chiamato in patois “berrier”. Intorno al 1753 Michel Joseph Lanier vi costruě un piccolo oratorio per riporvi la statua della Madonna, alla quale furono attribuiti alcuni eventi miracolosi. Nel 1781 Jean Michel Truchet di Courmayeur decise di costruirvi una cappella, che venne aperta al culto il 29 Maggio del 1792. Il santuario, gravemente danneggiato nel 1819 dall’avanzata del ghiacciaio della Brenva, venne ricostruito nel 1821 e nuovamente nel 1868; Il campanile fu aggiunto nel 1972. In facciata sono affrescate le figure di un pellegrino e di una donna con un bambino infermo che pregano Notre Dame de Gučrison. L’edificio, con pianta a croce latina, conserva tre altari, realizzati dallo scultore Fumasoli di Lugano. L’altare maggiore inquadra una tela raffigurante la Visitazione della Vergine, gli altri laterali invece le tele con l’Annunciazione e lo Sposalizio della Vergine eseguiti dal pittore Giuseppe Stornone di Ivrea (1816-1890). Lo stesso pittore eseguě anche nel 1868 gli affreschi che decorano la volta e le pareti del coro. Sulla parete laterale destra vi č la copia della statua della Madonna miracolosa: l’originale di fattura settecentesca č stata rubata nel 1977. Le pareti sono quasi interamente ricoperte da ex voto e numerosi sono quelli lasciati da alpinisti scampati da incidenti in montagna.
Testo tratto dal totem informativo regionale posto all'inizio dell'itinerario.

Fonte: www.TheFlintstones.it

DIARIO DELLE ESCURSIONI


DIARIO DELLE ESCURSIONI: NOTRE DAME DE GUÈRISON
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)