TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

SVAGO E TEMPO LIBERO


BUONE LETTURE VDA
I migliori libri
ambientati in Valle d'Aosta

VAI A 

Collegamenti veloci a Intrattenimento



Io l'ho letto  

Commenti e valutazioni su questo libro

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


Chissà perché si chiama così
A spasso nel vocabolario dei monti valdostani

Autore: CAI Valle d’Aosta
Editore: Tipografia Duc
Collana: -
Categoria: ALTRO
Pagine: 150
Anno di Pubblicazione: 2011
Descrizione: Il libro con i testi di Umberto Pelazza e a cura di Marica Forcellini, racconta le montagne valdostane a partire dai suoi nomi con una ricerca filologica ed una interpretazione critica di testi finalizzata alla comprensione del significato di ciò che vi è dietro ogni singolo toponimo montuoso, scavando nelle pieghe del tempo e della tradizione. Il volume è strutturato nei seguenti capitoli: Il Monte Rosa e le sue valli. Dallo scoglio del Cervino. Dalle Grandes Murailles al Gran San Bernardo. Alla corte del Monte Bianco. Di là della Dora. L'Envers. Seguono due appendici dedicate alla toponomastica esterna alla Valle d'Aosta ed all'Italia, oltre alla Bibliografia, alla Linguistica e toponomastica, per finire con l'utile Indice dei nomi delle montagne valdostane.
Valutazione media degli utenti:5/5     Visualizzazioni: 950