TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

RIFUGIO CAPANNA REGINA MARGHERITA
(il rifugio più alto d'Europa)
4.554 m.s.l.m. - Alagna Valsesia - VC


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questo rifugio

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

Seleziona un’immagine per ingrandirla ed aprirne l’album

(nr.10 immagini)

  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire

(nr.2 cartoline)

  • clicca l'immagine per ingrandire
  • clicca l'immagine per ingrandire

Zona: Alpi Occidentali - Monte Rosa

Gruppo: Monte Rosa

Regione: Piemonte

Ubicazione: Punta Gnifetti

Comune: Alagna Valsesia

Navigazione Satellitare:

Wgs: 45.928316 Lat. - 7.879012 Lon.

Gps: 45°55'41''N - 7°52'44''E

Valutazione media degli utenti
Gestore: 5/5
Cucina: 4/5
Confort camere: 4/5
Posizione/vista/ambiente: 5/5
Servizi offerti: 4/5
Valutazione complessiva: 5/5

→4h da Capanna G. Gnifetti 3647 mt.

Il rifugio Capanna Regina Margherita è raggiungibile tramire ghiacciaio (necessari corda,ramponi e piccozza) dall'arrivo della Funivie di Indren in circa 5 ore. Solitamente è preferibile spezzare la gita in due giorni pernottando al Rifugio Città di Mantova o Rifugio Gnifetti

- Dal rifugio Capanna Margherita partono solo itinerari alpinistici

Proprietario: CAI (Sede centrale),
Via E. Petrella, 19 - 20124 Milano (MI) - Tel. 02/2057231

Telefono: (+39) 0163.91039 (solo info)

Fax: Nessuno

E-mail: info@rifugimonterosa.it

Sito web: www.rifugimonterosa.it
Scambio link con TheFlintstones.it: non attivo

Social network:   

Periodo apertura: Da fine giugno a inizio settembre (in base all'apertura degli impianti di risalita) - Apertura primaverile: NO
clicca qui per maggiori info sulle date di apertura

Tipo: (F) - Facile

Adatto ai cardiopatici: Non adatto (vedi info)

Camere: 11

Posti letto: 70

Posti letto (locale invernale): 12

Pagamento con carte di credito: ND

Bagni con doccia: ND

Connessione Wi-Fi: SI

Bar-Ristoro: SI - Gradita prenotazione

Telefono emergenza: ND

Annotazioni: Locale invernale dotato di coperte, gas per uso cucina, illuminazione.

Ingresso con cani: Non accessibile con cani

Nome: Rifugi Monte Rosa MBG srl

Telefono: (+39) 348.1415490

Il Rifugio: E' il rifugio più alto d'Europa e ospita un importante laboratorio adibito alla ricerca scientifica. Il 14 luglio 1889 l’Assemblea dei delegati del Cai approvava il progetto di costruire una capanna oltre 4500 metri per “consentire ad alpinisti e scienziati maggior agio ai loro intenti in un ricovero elevatissimo. Nel 1890 fu scelto il luogo: la punta Gnifetti e fu dato inizio ai lavori. La capanna, predisposta a valle, fu trasportata dapprima con i muli e poi a spalla, con un enorme lavoro a catena e montata sulla vetta. Il rifugio fu inaugurato il 4 settembre 1893. Qualche giorno prima il 18 e 19 agosto vi aveva pernottato la Regina cui il rifugio era dedicato. Nel 1899 fu aggiunta la torretta destinata ad osservatorio meteorologico. In quegli anni Angelo Mosso aveva qui svolto importanti studi di ricerca. Nel 1903 a Londra il Consiglio Internazionale delle Accademie riconosceva la capanna Margherita istituzione di “utilità scientifica e meritevole di appoggio”. Nel 1976 il vecchio rifugio mostrava i segni del logoramento. Nel 1977 la Sezione di Varallo, su incarico della Sede Centrale, diede inizio ai lavori per la nuova capanna che fu inaugurata il 30 agosto 1980.

Regina Margherita di Savoia: Regina d'Italia. (Torino 1851 - Bordighera 1926) Figlia di Ferdinando di Savoia, duca di Genova, e di Maria Elisabetta di Sassonia, moglie dal 1868 del cugino Umberto (il futuro re Umberto I), madre (1869) del futuro re Vittorio Emanuele III. Regina dal 9 genn. 1878, contribuì ad accrescere il prestigio della monarchia promuovendo iniziative di beneficenza e partecipando a manifestazioni culturali, che le valsero le simpatie di letterati quali Carducci e D'Annunzio. Di carattere energico e di idee conservatrici, non rinunciò a intervenire nelle questioni politiche, appoggiando apertamente la svolta autoritaria di fine secolo. Dopo l'assassinio di Umberto I (1900), fu insignita del titolo di regina madre e condusse vita ritirata; ciò non le impedì, nel dopoguerra, di manifestare il suo favore per il fascismo.

Escursioni

- Nessuna

Traversate

- Naso del Liskamm – Rifugio Quintino Sella
- Colle del Lys - Monte Rosahutte

Ascensioni

- Punta Gnifetti (Capanna Regina Margherita; 4.554 mt.)
- Piramide Vincent (4.215 mt.)
- Corno Nero (4.322 mt.)
- Punta Parrot (4.436 mt.)
- Punta Giordani (4.046 mt.)
- Punta Dufour (4.634 mt.)
- Punta Zumstein (4.561 mt.)
- Ludwingshohe (4.342 mt.)

Scialpinismo

- Balmenhorn (4.167 mt.)
- Piramide Vincent (4.215 mt.)
- Punta Gnifetti (Capanna Regina Margherita; 4.554 mt.)

DIARIO DELLE ESCURSIONI

DIARIO DELLE ESCURSIONI: RIFUGIO CAPANNA MARGHERITA
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)


LE NOSTRE VISITE AL RIFUGIO
Estate 2015
ALPINISMO - Martedi 11 e Mercoledi 12 Agosto 2015