TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

CORNO VITELLO
3.057 m.s.l.m.


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa vetta

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

VETTA ESCURSIONISTICA

Regione: Valle d'Aosta

Altitudine: 3.057 mt.

Valle/i di riferimento: Val d'Ayas

Alpi e gruppo: Alpi Pennine - Testa Grigia/Frudiera

  Localizza la vetta sul Geonavigatore VDA

Il Corno Vitello (3057 mt.) pur essendo la cima più alta tra i monti circostanti l’Alpe Palasina, come altre cime della zona, soffre della vicinanza del Monte Rosa che catalizza l’attenzione dei numerosi escursionisti che frequentano la Val d’Ayas. L'ascensione è escursionistica e non presenta difficoltà, salvo l'ultimo tratto in cui la progressione richiede un po’ di attenzione ed esperienza in quanto avviene su pietraia.

Panorama dal Corno Vitello
Il panorama in vetta è molto interessante, soprattutto per osservare il massiccio del Monte Rosa e le cime circostanti come la Gran Cima, la Pointe Perrin e la Testa Grigia.



I dati di questa scheda si riferiscono alla seguente via di ascesa:
da Estoul per il Rifugio Arp e laghi Valfredda


Punto di partenza: Brusson (loc. Estoul)

Sviluppo percorso: Traccia segnata con passaggi su pietraia

Cassificazione generale: (EE) - Escursionisti Esperti

Difficoltà: E → EE

Arrampicata: No

Tratti attrezzati: No

Materiale necessario: Non necessario

Punti d'appoggio sulla via:
Rifugio Arp

Punti d'appoggio su altra via:
Rifugio Vieux Crest (in caso di discesa nel Vallone di Mascognaz)

Libro di vetta: Si

Esposizione prevalente di salita: Sud/Ovest

Prima ascensione www.TheFlintstones.it: 19 Agosto 2017

DIARIO DELLE ESCURSIONI

DIARIO DELLE ESCURSIONI: CORNO VITELLO
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)