TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

TETE DE VALPELLINE
3.798 m.s.l.m.


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa vetta

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

VETTA ALPINISTICA

Regione: Valle d'Aosta / Vallese (CH)

Altitudine: 3.798 mt.

Valle/i di riferimento: Valpelline (Valle d'Aosta ) / Val d'Hérens (Vallese)

Alpi e gruppo: Alpi Pennine - Gruppo Dent Herens

  Localizza la vetta sul Geonavigatore VDA

Altre denominazioni: Testa di Valpelline

La Tete de Valpelline o Testa di Valpelline (3798 mt.) è una cresta nevosa delle Alpi Pennine situata accanto alla Dent d'Hèrens, montagna situata ad ovest del Cervino lungo la frontiera tra l'Italia e la Svizzera. La Tete de Valpelline, un vero e proprio mancato 4000 metri, è facilmente raggiungibile dall'alta Valpelline percorrendo un lungo e selvaggio itinerario che però gode di un eccellente e selvaggio panorama. Per la lunghezza dell’itinerario è consigliato il pernottamento al Rifugio Aosta, prima di affrontare la via attrezzata al Col de la Division e la successiva progressione su ghiacciaio fino sulla cresta della Tete de Valpelline. Come tappa intermedia alla gita, in fondo al lago di Place Moulin, è possibile rinfocillarsi al Rifugio Prarayer.

Panorama dalla Tete de Valpelline
Dalla Tete de Valpelline si gode uno stupendo panorama sull’alta Valpelline cinta dal ghiacciaio Tsa de Tsan e da importanti vette quali il Mont Brulé, la Tete Blanche, la Dent d’Hérens e la parete ovest del Cervino.



I dati di questa scheda si riferiscono alla seguente via di ascesa:
da Place Moulin per il rifugio Aosta (via normale)


Punto di partenza: Bionaz (loc. Place Moulin)

Sviluppo percorso: Traccia su ghiacciaio

Cassificazione generale: (F+) - Facile

Difficoltà: EE → F+

Arrampicata: Non c'è grado di arrampicata

Tratti attrezzati: Sentiero attrezzato con catene al Col de la Division

Materiale necessario: Imbrago, Corda, Ramponi e Piccozza, Casco

Punti d'appoggio sulla via:
Rifugio Prarayer
Rifugio Aosta

Punti d'appoggio su altra via:
via svizzera: Cabane de Bertol

Libro di vetta: No

Esposizione prevalente di salita: Nord/Ovest

Prima ascensione www.TheFlintstones.it: 18 Agosto 2007

DIARIO DELLE ESCURSIONI

DIARIO DELLE ESCURSIONI: TETE DE VALPELLINE (DAL RIFUGIO AOSTA)
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)