TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

GRANDE ROCHERE
3.326 m.s.l.m.


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa vetta

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

VETTA ESCURSIONISTICA

Regione: Valle d'Aosta

Altitudine: 3.326 mt.

Valle/i di riferimento: Valdigne

Alpi e gruppo: Alpi Pennine - Gruppo Grande Rochère

  Localizza la vetta sul Geonavigatore VDA

La Grande Rochère (3326 mt.) è la vetta più alta dell’omonimo gruppo montuoso che si trova nella zona a nord di La Salle e si presenta con una imponente e massiccia mole dominando la Comba di Planaval ad est e la Comba di Chambave ad ovest mentre a nord essa si trova alla testata del Vallone di Malatrà; più precisamente queste vette separano la zona montuosa di La Salle con la Val Ferret e sono senz’altro tra i migliori punti panoramici sul gruppo del vicino Monte Bianco. La salita è semplice e su sentiero ben segnato sino all’alpe di Bonalex mentre oltre, dove la ripidità non da tregua sino alla vetta, la progressione è resa faticosa soprattutto nella parte di terreno friabile e di sassi mobili dal canalone che scende dal Col de la Rochére sino alla cima.

Panorama dalla Grande Rochere
Il panorama è eccezionale in particolar modo sul vicino massiccio del Monte Bianco e della sua catena montuosa ma, oltre a questa privilegiata vicinanza, lo sguardo spazia per 360° sulle principali vette valdostane.



I dati di questa scheda si riferiscono alla seguente via di ascesa:
da Planaval per l'alpe Bonalè


Punto di partenza: La Salle (loc. Planaval)

Sviluppo percorso: Traccia di sentiero su terreno erboso/detritico

Cassificazione generale: (EE) - Escursionisti Esperti

Difficoltà: E → EE

Arrampicata: No

Tratti attrezzati: No

Materiale necessario: Non necessario

Punti d'appoggio sulla via:
Nessuno

Punti d'appoggio su altra via:
Nessuno

Libro di vetta: No

Esposizione prevalente di salita: Nord

Prima ascensione www.TheFlintstones.it: 10 Agosto 2008

DIARIO DELLE ESCURSIONI

DIARIO DELLE ESCURSIONI: GRANDE ROCHERE
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)