TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

GRAN PARADISO
4.061 m.s.l.m.


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa vetta

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:

VETTA ALPINISTICA

Regione: Valle d'Aosta

Altitudine: 4.061 mt.

Valle/i di riferimento: Valsavarenche / Valle di Cogne

Alpi e gruppo: Alpi Graie - Gruppo Gran Paradiso

  Localizza la vetta sul Geonavigatore VDA

Altre denominazioni: Grande Paroi, Monte Iseran, Monte del Bróglio

Il Gran Paradiso (4061 mt.) oltre ad essere una delle montagne più alte delle Alpi Graie, è l'unica vetta appartenente alla stessa montagna (*) totalmente italiana che supera i 4.000 metri di altezza. Seppur confinante con la Francia, il Gran Paradiso si trova interamente in territorio italiano fra la Valsavarenche e la Valle di Cogne. La prima ascensione fu compiuta il 4 settembre 1860 dagli inglesi J.J Cowell e W. Dundas accompagnati dalle guide alpine Michel Payot e Jean Tairraz di Chamonix. I quattro alpinisti conquistarono la vetta salendo dalla Valsavarenche, da quella che oggi viene definita via Normale. Oggigiorno raggiungere la vetta del Gran Paradiso è considerata una alpinistica di tipo facile a parte gli ultimi 60 metri che, richiedono una particolare attenzione nel superare un delicato passaggio (ci si può comunque assicurare agli split presenti) di un paio di metri su un traverso con strapiombo sul ghiacciaio della Tribolazione. Le scalate normalmente cominciano dal Rifugio Federico Chabod o dal Rifugio Vittorio Emanuele II. A poca distanza da Pont si trova anche il Rifugio Tetras Lyre, in caso di affollamento del Rifugio Vittorio Emanuele II, ma in termini di imegno fisico, non è la soluzione ideale … molto meglio per un ottimo pranzo al rientro.

(*) Vette 4000 (Italia)
Monte Bianco di Courmayeur 4765 mt. (Gruppo Monte Bianco)
Picco Luigi Amedeo 4470 mt. (Gruppo Monte Bianco)
Corno Nero 4322 mt. (Gruppo Monte Rosa)
Grand Pilier d'Angle 4243 mt. (Gruppo Monte Bianco)
Piramide Vincent 4215 mt. (Gruppo Monte Rosa)
Aiguille Blanche de Peutérey 4114 mt. (Gruppo Monte Bianco)
Mont Brouillard 4068 mt. (Gruppo Monte Bianco)
Gran Paradiso 4061 mt. (Gran Paradiso)
Punta Giordani 4046 mt. (Gruppo Monte Rosa)
Punta Baretti 4006 mt. (Gruppo Monte Bianco)

Panorama dal Gran Paradiso
Dalla Vetta del Gran Paradiso rivolgendo lo sguardo verso nord possiamo scorgere il Piccolo Paradiso, la Becca di Montandayné, l’Herbetet e la Grivola. Quest’ultima montagna separa la Valsavarenche dalla Valnontey nella vallata di Cogne. Da sud ad ovest invece, troviamo la Testa di Montcorvè, la Tresenta, il Ciarforon, la Becca di Monciair, la Punta Fourà e poi la larga sella del Colle del Nivolet a confine tra la Valle d’Aosta ed il Piemonte.



I dati di questa scheda si riferiscono alla seguente via di ascesa:
da Pont per il rifugio Vittorio Emanuele II (via normale)


Punto di partenza: Valsavarenche (loc. Pont)

Sviluppo percorso: Traccia su ghiacciaio

Cassificazione generale: (F) - Facile

Difficoltà: EE → F

Arrampicata: Non c'è grado di arrampicata

Tratti attrezzati: No (spit nel tratto roccioso finale)

Materiale necessario: Imbrago, Corda, Ramponi e Piccozza

Punti d'appoggio sulla via:
via normale Vittorio Emanuele: Rifugio vittorio Emanuele II - Rifugio Tetras Lyre

Punti d'appoggio su altra via:
via normale Chabod o parete Nord: Rifugio Chabod

Libro di vetta: Si

Esposizione prevalente di salita: Sud/Ovest

Prima ascensione www.TheFlintstones.it: 10 Agosto 2007

DIARIO DELLE ESCURSIONI

DIARIO DELLE ESCURSIONI: GRAN PARADISO (DAL RIF. V. EMANUELE II)
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)


DIARIO DEL FRESKI

DIARIO DEL FREESKI: GRAN PARADISO (COLLETTO SCIALPINISTICO)
(scheda tecnica con la relazione dell'itinerario)