TheFlintstones.it - Valle d'Aosta

IL DIARIO DELLE ESCURSIONI

VAI A 

Collegamenti veloci al Diario delle Escursioni


Io ci sono stato  

Commenti e valutazioni su questa recensione

Seleziona uno dei seguenti link per visualizzare o inserire i feedback:


CODICESETTORE
344D4
REGIONE
VALLE D'AOSTA
SCHEDA TECNICA DEL DIARIO:
TETE DU MONT
(DA SALLERET PER BARMELLE; ANELLO PER IL COL PLAN FENETRE)



LUOGO PARTENZA A VALLECATEGORIADIFFICOLTA'ACCESSOTIPOLOGIA
Pontboset (loc. Dublanc)TREKKING   
ADATTO AI BAMBINIACCESSO CON CANI AL SEGUITO
No (lunghi tratti esposti)SI
DURATASEGNAVIA
1 h da Barmelle (3h40' anello)Nr. 14b
CLASSIFICAZIONEDISLIVELLO PARZIALEDISLIVELLO TOTALE
(EE) - Escursionisti Esperti337 metri793 metri
TABELLA DI DETTAGLIO DEL DISLIVELLO

Villa Franchini - Barmelle: + 456 mt. (1h)
Barmelle - Tete du Mont: + 337 mt. (1h)
Tete du Mont - Col de Plan Fenetre: - 200 mt. (1h)
Col de Plan Fenetre - Grand Rosier: - 241 mt. (20')
Grand Rosier - Villa Franchini : - 352 mt. (20')
Totale: +793/-793 mt.

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla chiesetta di Barmelle (1563 mt.), prendere il sentiero che si innalza a monte del villaggio (in corrispondenza dell'arrivo della teleferica per il trasporto di materiali; segnavia su di un masso). Risalire il bosco con pendenza moderata fino a raggiungere un colletto in cresta. Piegare a sinistra scendendo leggermente sul versante nord, cercando di seguire le tracce poco sotto il filo di cresta, verso ovest. Al bivio ignorare la traccia di destra (scritta "Colon" poco visibile su un masso) e proseguire tenendosi a sinistra, riguadagnando nuovamente il filo di cresta (ignorando, ad un secondo bivio, la traccia che perde quota: nr.2C). Da qui in breve tempo raggiungere la Tete du Mont (1900 mt.), caratterizzata dalla presenza di una croce in ferro.

Discesa: La discesa si percorre sul medesimo itinerario della salita. In alternativa è possibile allungare la gita effettuando il giro ad anello con discesa sull'abitato di Grand Rosier (1459 mt.), passando per il Col de Plan Fenetre (1700 mt.).

Percorso ad anello: Dalla croce tornare indietro fino al sentiero che piega decisamente a sinistra e scende sul versante Nord (sentiero nr.2C ignorato all'andata, appena dopo il bivio per "Colon"). Percorrerlo per alcune centinaia di metri, perdendo quota, fino ad un intaglio, con un bellissimo ultimo colpo d'occhio su Dondena e l'alta valle di Champorcher. Proseguire ora con discesa più accentuata con alcune ripide svolte (qui qualche breve tratto di sentiero è attrezzato con corde fisse e gradini in ferro nei punti più ripidi ed esposti) fino a raggiungere il Col du Plan Fenetre (1700 mt.). Al colle scendere sul versante sud, tenendo il sentiero basso (ignorando la traccia che si innalza in direzione della chiesette di Sant' Anna; palina segnavia) fino al villaggio di Grand Rosier (1459 metri, paline segnavia). Attraversare il villaggio, tenendosi sul suo margine sinistro (sinistra orografica) e raggiungere le antenne (tenendosele a destra). Qui (prestando molta attenzione ai segnavia non ben visibili) prendere una traccia che costeggia a sinistra un basso muretto a secco. Seguire la debole traccia che scende ripida per prati e vegetazione fino a raggiungere la strada regionale per Champorcher. Raggiunto l'asfalto, piegare a sinistra e in breve tempo si torna nei pressi del residence "villa Franchini".

Difficoltà: il sentiero poco dopo il villaggio di Barmelle è poco evidente nel primo tratto, poi diventa piu' marcato e si percorre e segue facilmente fino alla cresta. Prestare molta attenzione alla discesa al Col de Plan Fenetre: tratti ripidi, esposti e con roccia spesso umida e scivolosa (discesa sconsigliata in caso di nevai ad inizio stagione). Prestare molta attenzione ad imboccare centralmente il sentiero (poco evidente) sotto le antenne, oltre il villaggio di Grand Rosiere: ci sono varie tracce più a destra e più a sinistra ma portano a ripidi canaloni ove è altamente pericoloso avventurarsi.

Versione WEB stampabile     Versione stampabile in PDF     Richiedi info
  Visualizza il punto di partenza di questo itinerario sul Geonavigatore VDA                        
Non ci sono tracce GPS da scaricare                                                                                                
Aggiornato all'anno : 2017Fonte : www.TheFlintstones.it
NOTE

- L'itinerario richiede una minima preparazione fisica
- Fontanile: Poco sotto il villaggio di Barmelle, nel villaggio di Barmelle e nel villaggio di Grand Rosier
- Bastoni trekking non necessari

INFORMAZIONI GENERALI SULL'ITINERARIO

L'escursione permette di visitare il piccolo borgo rurale di Barmelle, ora disabitato, abbarbicato alle pendici della Tête du Mont, a picco sulla Valle di Champorcher. La mulattiera scalinata d'accesso, a tratti verticale, raggiunge, probabilmente, uno dei luoghi abitati più arditi dell'intera regione. Dal villaggio è possibile allungare la gita raggiungendo la Tete du Mont ed eventualmente compiere un bel giro ad anello.

GALLERIA FOTOGRAFICA